Resta in contatto

Approfondimenti

Napoli-Cagliari 1-2, anno 1990: lo ricordate?

Il Cagliari di Semplici cercherà fra qualche ora di espugnare lo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Un impianto che oggi ha cambiato nome: l’erba è la stessa, però. E su quella i rossoblù di Ranieri, nel 1990, fecero bottino pieno

FRESCHI. Il Cagliari, fresco di ritorno in Serie A dopo sette anni dall’ultima partita, fu strapazzato dall’Inter (0-3) alla prima giornata del campionato 1990-91. Urgeva una reazione immediata, anche se in trasferta e non su un campo qualsiasi: quello del Napoli campione in carica. E pazienza se l’immenso Maradona non fosse tra i protagonisti, la squadra di Albertino Bigon aveva a disposizione tanti elementi di livello.

SORPRESA. La banda di Claudio Ranieri fece lo sgambetto a Careca e compagni portando a casa due punti, in un match indirizzato dal rosso ad Alemão nel primo tempo: vantaggio di Pasquale Rocco, con un piatto mancino da due passi; pari momentaneo su rigore messo a segno dal citato centravanti brasiliano e lo zampino di Daniel Fonseca nell’autorete di Corradini, con una parabola anomala che beffa Giovanni Galli. Una vittoria che vale doppio, visto che il Napoli non perdeva in casa da 17 mesi. Che sia di buon auspicio, per la difficoltà e il peso specifico della partita di oggi.

TABELLINO.

Napoli: Galli, Ferrara, Francini, Crippa, Alemão, Rizzardi (72° Incocciati), Corradini, De Napoli, Careca, Mauro, Silenzi. Allenatore: Bigon.

Cagliari: Ielpo, Festa, Herrera (57° Paolino), Cornacchia, Valentini, Firicano, Cappioli, Matteoli, Fonseca, Francescoli, Rocco (78° Nardini). Allenatore: Ranieri.

Arbitro: Nicchi (Arezzo).

Reti: 34° Rocco, 45° Careca rigore, 69° Corradini autorete.

Note: espulso Alemão (27°).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "L’unica cosa buona che ha hanno fatto quei due e vendere Cragno, il Monza se ne accorgerà quanto vale… o forse se ne sono accorti già visto che..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Troppo buono nel giudizio. Direi che è uno scarsone...Va bn per una squadra da interregionale...forse...."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti