Resta in contatto

Approfondimenti

Gds – Pavoletti contro la sua vecchia fiamma. Ma a Napoli fu un flop

L’avanti del Cagliari, che domenica sarà impegnato al Maradona nella sfida con i partenopei, ritrova il suo passato

Non capisco certe scelte, ma non le contesto e non le dirò mai a nessuno. Dico solo che ogni anno spendo e mi troverò a fine stagione con molti giocatori che non avranno mai giocato” tuonò contro Maurizio Sarri il presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis, nel post Real Madrid-Napoli (2017, andata degli ottavi di Champions League). Riferimento esplicito al mancato impiego al Santiago Bernabeu di Leonardo Pavoletti, acquistato appena un mese prima dal Genoa per 18 mln di euro.

CONTRO IL PASSATO. Come ricorda La Gazzetta dello Sport, Pavoloso ora è pronto ad affrontare il suo passato. Ma a Napoli è stato un flop. Dieci presenze complessive (tra campionato e Coppe) senza mai trovare la via della rete. Domenica al Maradona, Semplici gli chiede il classico gol dell’ex. E Pavoletti e carico e pronto ad accontentarlo.

33 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
33 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Napoli favorito ci hanno pensato arbitri e Var e giudici arbitri la scorsa domenica a fare saltare Marin. Pavoletti grande calciatore colpisce bene di testa, serio e incompreso.Campionato falsato nei confronti del Cagliari, forza Cagliari per sempre ❤️💙🙏🙌👍🥰

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

L’anno che lo abbiamo preso a Napoli se la ridevano convinti di averci rifilato il pacco.

Pinturicchio
Pinturicchio
1 mese fa

Napule 0-2 Cagliari tabellino marcatori: al 20′ Nainggolan, al 77′ Duncan. Ammoniti ed Espulsi: Espulso Leonardo Pavoletti al 65′ per doppia ammonizione

Cambara e maccioni
Cambara e maccioni
1 mese fa

Lo volesse Sant’Efisi gloriosu….un bel gol de conca per la vittoria del Cagliari all’89’….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dai Pavo fagli vedere quanto anno perso a questi napoletani…🙄🙄
Tutta la Sardegna e con te. 💙❤💙❤💙❤💙❤💙❤💙❤💙❤💙❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E certo l hanno preso per fargli fare panchina nel pieno della sua forma. L hanno bruciato!!! Menomale che é venuto a Cagliari.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non toccava palla nemmeno in allenamento?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Veramente a Napoli non lo hanno fatto giocare!

Paolo Falki
Paolo Falki
1 mese fa

Pavoletti a Cagliari a vita!!

Salvatore Angelone
1 mese fa
Reply to  Paolo Falki

D accordissimo

Pinturicchio RB
Pinturicchio RB
1 mese fa

A Napoli fu un “flop” solo perché il sistema di gioco non era adatto a sfruttare al meglio le sue caratteristiche…ma è comunque il 2 attaccante in Europa per goal di testa..speriamo domenica si riscatti contro la sua ex squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non è che al Cagliari faccia tutto sto’ sfacelo!

Ronzitti Nicola
Ronzitti Nicola
1 mese fa

Al Napoli sono andati via tanti centravanti vedi gabbiadini Zapata e petagna non gioca mai tutti giocatori pagati molto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per forza, sarri non gli diede nessuna opportunità. Infatti l’hanno dopo a Cagliari fece 16 gol quanto RONALDO e senza un rigore Il pavo non si discute si ama❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come ex togliti qualche sassolino. Forza Cagliari.

Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

Vai Pavogol !!!!!!!
X il prossimo campionato, A o B non fa differenza, PAVOLETTI deve restare in RossoBlu, saranno in tanti ricredersi sl suo conto.
Senza infortuni e conl a preparazione giusta avremo un ariete d’area con una testina d’oro.
FORZA CAGLIARI !!!! MOLA MIA !!!!

CASTEDDAIU
CASTEDDAIU
1 mese fa

Pavoletti quest’anno non poteva fare di più, veniva dal doppio infortunio, non è partito titolare e quando è tutta la squadra che non gira è tosta per tutti, però due dei suoi tre gol di quest’anno sono pesantissimi, con uno ha aperto la strada alla vittoria a Crotone al debutto di Semplici e con l’altro ha riaperto la partita col Parma, evitando alla squadra di andare al riposo sotto di due reti, quindi direi fondamentale per la rimonta successiva, forza Pavoletti avanti così. Forza Cagliari!

Claud
Claud
1 mese fa

Con allenatore Sarri , credo di ricordare, è stato un flop anche Duvan Zapata. Se mi sbaglio corrigetemi.

Luca
Luca
1 mese fa

A Napoli fu un flop? già perché qua a Cagliari sta lasciando il segno…durante la partita è impregnato a sistemarsi solo i capelli.

Piero piras.
Piero piras.
1 mese fa
Reply to  Luca

LUCA..non dimenticarti che’ e’ stato un’anno fuori per due brutti infottuni e ha gia’ 30 anni l’anno prossimo sara nuovante il PAVOLETTI senza paura …e finiamola una buona volta di criticare ..a ogni giocatore trovate sempre dei diffetti perche ‘invece di criticare non cerchiamo per queste ultime 5 partite di sostenerli e incitarli un po’di piu?

manolo
manolo
1 mese fa
Reply to  Luca

Concordo!se non giochiamo per lui diventa inutile e limitante per i compagni

Gianluca
Gianluca
1 mese fa
Reply to  Luca

Vero che domenica scorsa non ha mai praticamente tirato però ogni palla lanciata da vicario e contesa con due giocatori della Roma era vinta da lui. Questo è un grosso aiuto alla squadra

Adriano
Adriano
1 mese fa
Reply to  Luca

Le formazioni di Maran giocavano solo per lui. Cross, cross e ancora cross, da destra sinistra e persino dai lanci di Cragno. Su venti cross a occhio uno diventava gol di Pavoletti. Poco, ma lui faceva bella figura. Infortunio e cambi di modulo hanno messo il re a nudo. Quella dei capelli è una battuta ma spiega tutto. Rispetto per Pavo, impegno e amore per Cagliari e la Sardegna. Ma non basta.

MM
MM
1 mese fa
Reply to  Luca

Un flop? Come si fa presto a giudicare gli altri…

Luigi Renzo
Luigi Renzo
1 mese fa
Reply to  Luca

È pur vero che gli mancano i gol ma non possiamo dimenticare che ha subito due infortuni consecutivi di cui l’ultimo discutibile che lo hanno di certo penalizzato nel rendimento . Ma dobbiamo riconoscerli che per la salvezza si sta impegnando al massimo in tutte le zone del campo e questo è importante per la squadra che gli infonde credo, stimoli e tenuta per il traguardo finale. Forza Leonardo

CM
CM
1 mese fa
Reply to  Luca

Perché a Cagliari è stato un flop? La prima stagione ha fatto 11 gol, la seconda 16, la terza non ha giocato e quest’anno giocando praticamente solo spezzoni ha fatto 3 gol e sta facendo un gioco di sacrificio aiutando parecchio anche durante la fase difensiva. Non sarà Riva, ma secondo me è uno dei migliori attaccanti che abbiamo mai avuto. Di testa sicuramente il migliore.

Fadda Giuseppe
Fadda Giuseppe
1 mese fa
Reply to  CM

Anche qui “abitano” una moltitudine di ingrati allegramente “smemorati”!!!!🤔

carlo p.
carlo p.
1 mese fa
Reply to  CM

ottima pacata risposta

Luca
Luca
1 mese fa
Reply to  CM

Parlo di questa stagione, dopo gli infortuni non è più lui.

Pizzikorru
Pizzikorru
1 mese fa
Reply to  Luca

Si ma non puoi cancellare i campionati precedenti dove metà salvezza è avvenuta grazie a lui..

Pinturicchio
Pinturicchio
1 mese fa
Reply to  Pizzikorru

O grazie alla fortuna e gli arbitri

Piero piras.
Piero piras.
1 mese fa
Reply to  Pinturicchio

PINTURICCHIO…ci mancavi…sentivamo la tua mancanza …
..

CRS
CRS
1 mese fa
Reply to  Luca

…Impregnato a cosa?

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Quando ci ha salvato miracolosamente nedo sonetti alle ultime giornate"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti