cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Serie C Girone A, Olbia: a Lucca per allungare il passo

Tre giorni dopo il netto 5-0 casalingo contro la Pro Sesto, i bianchi fanno visita all’ultima della classe

Trasferta fondamentale per l’Olbia. I bianchi, tornati al successo mercoledì scorso, con un netto 5-0 sulla Pro Sesto, nel recupero andato in scena avantieri al Nespoli, saranno di scena domani alle 16.30 al Porta Elisa con l’intento di mettere in cassaforte altri tre punti e allungare il passo sui diretti rivali, magari staccando anche Pistoiese (che attende la visita dell’Albinoleffe) e Livorno sul campo della Pergolettese e, magari superare anche il Piacenza che rischia sul campo del Renate. Ad affrontarsi saranno le due peggiori difese del Girone A: i sardi hanno subito 36 gol , 7 in meno dei rossoneri, i quali ne hanno rimediato 43 gol.

LE PAROLE DI CANZI. “Ce la giocheremo contro un avversario che nelle ultime cinque partite ha affrontato squadre di livello pareggiando due volte e perdendo sempre per un solo gol di scarto. A dispetto della posizione di classifica occupata, la Lucchese è una squadra viva e lo sta dimostrando. Sappiamo che ci aspetta una sfida salvezza e siamo ben consapevoli che la distanza che ci separa, 9 punti, è corta in questo momento del campionato. Per noi si tratta di un’ulteriore prova di continuità da offrire per dare una svolta al nostro percorso. Dobbiamo guardare anzitutto a noi stessi perché da noi dipende tutto. In questi mesi abbiamo dimostrato di essere allo stesso tempo i nostri migliori sponsor ma anche i nostri peggiori nemici. Per questo, oggi, posso dire che se giochiamo come sappiamo e con l’intensità messa in evidenza nelle ultime due partite possiamo fare bene e portare a casa il risultato”.

I 21 CONVOCATI. Per l’impegno di domani, il tecnico Canzi potrà contare sul ritorno di Udoh, squalificato contro la Pro Sesto, ma dovrà fare a meno di Belloni, fermatosi in giornata per un affaticamento muscolare. Assenti purtroppo anche i lungodegenti Pisano, Gagliano e Barone.

Portieri: Cabras. Tornaghi, Van der Want
Difensori: Altare, Arboleda, Cadili, Demarcus, Emerson, La Rosa, Secci
Centrocampisti: Biancu, Giandonato, Ladinetti, Lella, Occhioni, Pennington
Attaccanti: Cocco, Doratiotto, Marigosu, Ragatzu, Udoh

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La gara sembrava destinata ai supplementari con il perdurare dello 0-0, ma la rete di...

Alle 14.30 i galluresi cercheranno di rendere difficile la gara ai toscani. Babbi dice la...

Il palo di Pinna S., che grazia gli abruzzesi, l’occasione avuta dai bianchi per vincere...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu