cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Zola e quel 12 febbraio 1997: quando conquistò Wembley

Oggi, 12 febbraio, ritorna alla mente una sera di ben 24 anni fa. A Wembley, il futuro fuoriclasse del Cagliari Gianfranco Zola visse la più grande soddisfazione della carriera

LONDRA. L’Italia, inserita nel girone eliminatorio per Francia ’98 con Georgia, Inghilterra, Moldova e Polonia, arrivò alla gara contro i Leoni inglesi il 12 febbraio 1997. Sul terreno glorioso di Wembley, uno dei templi del calcio mondiale, gli azzurri di Cesare Maldini scesero in campo con questa formazione: Peruzzi; Di Livio, Ferrara, Costacurta, Cannavaro, P. Maldini; Di Matteo, Albertini, D. Baggio; Casiraghi, Zola.

VOGLIA DI RISCATTO. Gianfranco Zola, fuoriclasse emigrato da una manciata di mesi proprio a Londra, si è accasato al Chelsea. Ha già fatto intravvedere in Premier League di che pasta sia fatto, voglioso di mostrare Oltremanica il suo genio. Con la Nazionale ha vissuto fino a quel momento una storia contraddittoria: la concorrenza di Roberto Baggio, la colossale ingiustizia al Mondiale americano con l’espulsione contro la Nigeria, il rigore sbagliato durante Italia-Germania a Euro ’96. Poi arriva quella sera di febbraio.

DA MANUALE. Gli azzurri hanno vinto a Wembley solo una volta, nella famosa gara del 1973 decisa da Capello. Ma allora si trattava di un’amichevole, seppur prestigiosa. La prima trasferta londinese vincente, stavolta con i tre punti in palio, la firma Zola. Lancio di Costacurta verso l’area inglese, il numero 10 stoppa perfettamente di sinistro e se la porta sul destro eludendo i centrali Campbell e Pearce: la stoccata si infila in rete tra il palo e il portiere Walker. Da manuale!

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sotto contratto con il Cagliari e in prestito in C al Pontedera, Isaias Delpupo ha...

SAN SIRO. Per Alessandro Di Pardo, nell’ultima gara a San Siro contro l’Inter, è arrivata...

Bilancio nettamente in rosso per il Cagliari con il fischietto Piccinini: l'ultima volta è stata...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu