Resta in contatto

News

Uefa, Uva lascia con quattro mesi d’anticipo sul mandato

“Ho anticipato di 4 mesi per avere la possibilità di valutare altre opportunità professionali. vissuto anni meravigliosi”

Cambi ai vertici dell’Uefa: Michele Uva lascia l’incarico di vicepresidente della Federcalcio europea e lo fa con quattro e mesi di anticipo rispetto alla data di conclusione del proprio mandato. Uva è stato direttore generale del Parma di Tanzi dal 1996 al 2001, con cui ha vinto una Coppa Italia, una Supercoppa italiana e una Coppa Uefa, starebbe già valutando la possibilità di un ruolo dirigenziale altrove.

LE RAGIONI DELL’ADDIO. “Ho anticipato di 4 mesi per avere la possibilità di valutare tutte le opportunità professionali e proseguire un percorso lavorativo coerente con le esperienze maturate e le mie aspettative. Ringrazio Ceferin, un vero leader, i miei colleghi dell’Esecutivo per questi 4 anni vissuti meravigliosamente insieme“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News