Resta in contatto

Calciomercato

Czyborra, la situazione: ore di riflessione, trasferimento congelato

Si complica l’affare che avrebbe dovuto portare l’esterno dell’Atalanta alla corte di Di Francesco

IL CASO. Trovano conferme le indiscrezioni lanciate dal Corriere dello Sport questa mattina sullo stop all’affare per Lennart Czyborra al Cagliari. La trattativa aveva visto il raggiungimento dell’accordo tra tutte le parti in causa già tra martedì e mercoledì, con alla base un prestito biennale con obbligo di riscatto a 5 milioni. L’annuncio era atteso già nella giornata di giovedì, poi il ritardo dell’ufficialità aveva lasciato presagire un’attesa fino all’apertura del calciomercato il primo settembre. Ora la brusca frenata del Cagliari, come anticipato dal CorSport, che fa retromarcia dopo la presunta positività al Covid del giocatore, tra l’altro di recente in vacanza nell’isola.

LA SITUAZIONE. Presunta al momento, perché manca ancora l’ufficialità dei diretti interessati sullo stato di salute dell’esterno tedesco. Ciò che la nostra redazione al momento può confermare è la frenata rossoblù sulla trattativa. L’affare è in stand-by e l’entourage di Czyborra sta cercando di ricucire con il Cagliari. Il giocatore è forte di un accordo già raggiunto, ma i sardi si stanno tirando indietro perché una positività al Coronavirus (con conseguente quarantena) comprometterebbe non poco la preparazione al prossimo campionato in partenza tra circa venti giorni. Possibile che il ds Carta cerchi una rinegoziazione dell’accordo per ottenere uno sconto sull’acquisto futuro. Ore decisive dunque per capire se l’affare è definitivamente saltato o meno.

43 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
43 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Ma anche ago ma perché non ha messo tre attaccanti subito dal primo minuto doveva essere un assalti ed invece abbiamo visto zavorre scarse senza..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato