Resta in contatto

News

Cera: “Che malinconia gli stadi vuoti… Vi racconto Italia-Germania 4-3”

Il capitano del Cagliari campione d’Italia 1970, nelle dichiarazioni rilasciate a Il Corriere di Verona, apre il baule dei ricordi rossoblù e azzurri

RICORRENZE. “Anno di ricorrenze, questo: il Centenario, poi i 50 anni dello scudetto del Cagliari e di Italia-Germania 4-3…“: il telefono di Pierluigi Cera, negli ultimi mesi, ha squillato parecchio. “Impossibile fare pronostici su Verona-Cagliari. Il punto interrogativo è dato dalla reazione delle squadre dopo uno stop così prolungato, c’è grande curiosità. Ma giocare in uno stadio vuoto suscita grande malinconia: però d’altronde il mondo del pallone è composto da interessi economici consistenti, impossibile non riprendere. A dire la verità non sono particolarmente favorevole…“.

STORIA DEL CALCIO. “Fino al pareggio di Schnellinger al 92°, Italia-Germania all’Azteca fu una partita normalissima. Senza quella rete, in fondo, non saremmo passati alla storia per ciò che accadde dopo. La finale con il Brasile di Pelè? Erano forti, però l’altura giocò un ruolo decisivo insieme alla loro facilità di palleggio e al fatto che facessero girare la palla più che spendere energie. Battere la Germania in semifinale aveva comunque comportato una soddisfazione speciale, anche se in Italia esagerarono con i festeggiamenti… sul Lago di Garda furono buttate in acqua alcune macchine di turisti tedeschi”, ha concluso Cera.

Cera durante la storica Italia-Germania 4-3, mentre parla con il compagno Tarcisio Burgnich (numero 2)

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News