Resta in contatto

News

Maran: “La prestazione non è stata all’altezza ma gara equilibrata”

In sala stampa il commento amaro da parte del tecnico del Cagliari che evidenzia il fatto di una squadra che non riesce a vincere da inizio novembre

Rammarico per la sconfitta che allunga un periodo difficile. In sala stampa il tecnico del Cagliari non si nasconde dopo la sconfitta casalinga col Napoli.

LE PAROLE DI MARAN. “La prestazione non è stata certamente all’altezza, ma la partita ce la siamo giocata. La differenza è stata fatta dalla giocata di Mertens favorita da un nostro errore. Il nostro momento? Dobbiamo ragionare con i ragazzi. Non ci sono provvedimenti da prendere, ma dobbiamo ragionare tutti assieme per ricominciare a vincere. Il girone d’andata ha creato troppe aspettative, che hanno influito in modo negativo. Fondamentale da parte nostra, ritrovare la strada giusta e ripartire perché siamo in grado di farlo”.

“Fin troppo ovvio che assenze come quelle di Rog e oggi Nainggolan, si sia fatte pesare. Non è semplice in questo momento farne a meno. Il modulo? I tre centrali erano doverosi per il gioco che esprime il Napoli di Gattuso. Ripeto, dispiace perché non abbiamo subito l’avversaria oggi. I problemi in difesa ci sono. Con il rientro di Ceppitelli possiamo contare su un valore aggiunto. Determinate assenze pesano in certi momenti rispetto ad altri”.

Pereiro ha fatto una prova più che positiva. Se migliora nelle giocate ci può dare tanto. Per caratteristiche gioca tra le linee. La contestazione? Siamo veramente dispiaciuti. Viviamo anche per regalare gioie e soddisfazioni anche a loro. L’amarezza è per il grandissimo amore. Chiaro che faccia male. Dobbiamo ripartire come è stato fatto all’andata. I ragazzi in settimana danno il massimo per giocare la domenica o quando ci tocca. Stanno scavando dentro di loro per cercare le risorse per fa tornare la festa in questo nostro stadio”.

219 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
219 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News