Resta in contatto

News

SLA, l’ultima vittima è l’ex viola Bertini

Il calcio italiano piange un’altra vittima della Sclerosi Laterale Amiotrofica: Bertini giocò in A negli anni Settanta con le maglie di Roma e Fiorentina

PROTAGONISTA. Giovanni Bertini, 68 anni, si è spento ieri a Roma. L’ex calciatore, attivo negli anni Settanta e Ottanta con le maglie (tra le altre) di Roma, Ascoli e Fiorentina, era malato di Sclerosi Laterale Amiotrofica: una patologia tristemente accostata a tanti ex calciatori contemporanei di Bertini. Non solo contemporanei, ma pure compagni di squadra.

POLEMICHE. Il nome di Bertini si aggiunge a una lunga lista di ex calciatori di Fiorentina e Roma che hanno avuto gravi problemi di salute, in molti casi proprio la terribile Sla. Nonostante anni di indagini, non è stato stabilito con certezza il rapporto tra tali morti e l’utilizzo in maniera corposa di sostanze come Micoren e Cortex. Uno studio svolto dall’Istituto Negri di Milano ha evidenziato come tale patologia colpisca gli ex calciatori in misura pari a 6 volte il resto della popolazione.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tutti ‘viola’ … mah!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Buongiorno quando fu colpito mio padre nel 1980 di questa orribile malattia non si sapeva nulla! Gli dissero che potevano essere le doccie fredde…! Gli avevano dato 6 mesi di vita e invece ha combattuto 6 anni! La cosa sconcertante era il fatto che nonostante il pralizzamento del corpo aveva il cervello al top credetemi! Speriamo che la ricerca faccia la sua parte ??

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News