Resta in contatto

News

Mondiale femminile, Italia spettacolo. 5-0 alla Giamaica: azzurre in vetta a punteggio pieno

Altra grande prova per Galli e compagne che mettono alle corde le caraibiche e danno un segnale forte al Brasile, avversaria martedì sera a Valenciennes

Il bis è servito! A Reims l’Italia schianta 5-0 la Giamaica e replica il successo ottenuto per 2-1 ai danni dell’Australia (che ieri ha superato 3-2 il Brasile in rimonta) nella gara d’esordio giocata domenica scorsa a Valenciennes. Fin da subito la squadra azzurra fa la partita e crea un’opportunità al 3’ e al 5’ con la Bonansea, ma al 7’ uscita provvidenziale della Giuliani sulla Swaby.

ITALIA AVANTI SU RIGORE. Al 9’ il direttore di gara viene richiamato dai colleghi al VAR per verificare, attraverso le immagini del monitor, il fallo della stessa Swaby in area sulla Bonansea. Decisione cambiata e palla sul dischetto, che la Girelli calcia ma si fa parare dalla Scheider. Tutto vano però, perché il penalty viene fatto ribattere per irregolarità e stavolta l’azzurra (che cambia angolo) non sbaglia. Trovato il vantaggio l’Italia preme e al 25’ , dopo aver fallito il 2-0 al 22’ con la Cernoia, lo realizza ancora con la Girelli, la quale colpisce la sfera dopo che il pallone è sfiorato col tacco dalla Bonansea, in modo fortunoso col ginocchio.

Gara a senso unico: al 28’ infatti arriva anche la traversa, colpita nella circostanza dalla Sabatino con una conclusione di prima intenzione col destro. Da segnalare il colpo di tacco da applausi di una Girelli stasera tarantolata.

PARTITA A SENSO UNICO. Neanche il tempo di rientrare in campo che, dopo 34” la Girelli impatta il pallone più col viso che con la testa e supera per la terza volta in serata il portiere delle giamaicane Scheider. Partita di fatto in ghiaccio, con le caraibiche che stanno pagando difensivamente molto caro questo esordio assoluto al mondiale, anche se al 23’ su un errore della Giuliani, la Giugliano salva la rete, con un grande intervento sulla Shaw. Poco dopo la Gama è colpita involontariamente al volto dall’appena citata Shaw. L’azzurra resta dolorante a terra, poi si rialza e resta in campo. Italia show: la Bertolini fa entrare la Giacinti al posto dell’ottima Girelli. Arrivano altri due gol, entrambi realizzati dalla Galli, da giovanissima anche alla Torres in Serie A e Champions League. L’azzurra realizza prima il 4-0 in modo strepitoso, poi si ripete al 36’, quando supera l’estremo difensore avversario, agganciando la sfera della Giugliano. Finisce 5-0. Il Brasile, che affronteremo martedì alle 21 a Valenciennes, è avvisato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Zenga ci vuole Iachini è Donadoni sono due bidoni"

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Salvezza o no io sono convinta che Agostini ama il cagliari, chi più di lui può fare meglio? Cambierei tutta la società il presidente x..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News