Resta in contatto

Rubriche

L’album dei ricordi di Chievo-Cagliari: l’1-1 del 2009

Il Cagliari non è mai riuscito a vincere sul campo del Chievo in partite di campionato: riviviamo il pareggio della stagione 2008-09

PRIMO TEMPO. Stadio Bentegodi, 8 marzo 2009. Al 10° prima vera avanzata dei clivensi, ma Lopez chiude bene su Marcolini. Tre minuti dopo sardi vicini al vantaggio con Matri: la punta, ben servita da Cossu, conclude di sinistro ma fuori dallo specchio. Al 17° stavolta è Fini che imbecca sulla destra Pisano, destro che Sorrentino respinge in corner. Sull’azione che ne consegue, Canini spara alto. Grande spavento per Francesco Pisano: il difensore cade male dopo essere saltato di testa e viene sostituito, dentro Bianco. Arriva il gol cagliaritano. Cossu riceve larghissimo sul fianco sinistro dell’attacco e crossa in mezzo, Jeda si fa respingere il colpo di testa dal portiere ma poi è fortunato nel rimpallo di coscia, 1-0. Reazione del Chievo con Makinwa, Marchetti risponde presente.

SECONDO TEMPO. Il tentativo di Bentivoglio non ha fortuna, il palo poi salva Marchetti sul forte piazzato di Marcolini. Poco dopo è Makinwa a realizzare il pari di destro, sfruttando un pallone favorevole che si ritrova sui piedi in area rossoblù. Il nigeriano torna al gol in A dopo 2 anni. Nel finale Pellissier e Colucci ci provano, il risultato al Bentegodi però non cambia più. Da segnalare l’ingresso dei grandi ex Langella ed Esposito. Un bel Cagliari riesce a portare via solamente un punto da Verona: a fine stagione sardi noni, Chievo salvo per appena 4 punti sulla zona calda.

TABELLINO.

Chievo-Cagliari 1-1
Chievo: Sorrentino; Frey, Morero, Yepes, Scardina; Bentivoglio (61° Langella), Marcolini (69° Italiano), Pinzi, Colucci; Makinwa (80° Esposito), Pellissier. Allenatore: Domenico Di Carlo.
Cagliari: Marchetti; Pisano (21° Bianco), Lopez, Canini, Agostini; Fini, Conti, Parola; Cossu (74° Lazzari); Matri (80° Acquafresca), Jeda. Allenatore: Massimiliano Allegri.
Arbitro: Pierpaoli (Firenze).
Reti: 28° Jeda, 58° Makinwa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche