cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Poker del Napoli al Tardini sul Parma: grande serata per Milik

Il polacco sigla una doppietta in una partita praticamente quasi a senso unico. Per Ancelotti un ritorno vincente da avversario amato per il suo passato

Carlo Ancelotti ritrova il suo passato da giocatore prima e allenatore poi, ma non fa sconti al Parma, battuto 4-0 in casa nel primo dei due posticipi serali odierni. Ducali alla terza sconfitta consecutiva, dopo i ko in casa con l’Inter e alla Sardegna Arena con il Cagliari, che vanno sotto al 19’ per il tiro a giro di Zielinski, il quale in piena area non lascia scampo a Sepe con un perfetto rasoterra a giro. Due minuti dopo il portiere di casa si salva dalla seconda capitolazione sulla girata al volo di Mertens, con pallone di un metro largo dal palo. Al 36’raddoppia Milik, con la punizione vincente (concessa per fallo ai suoi danni di Gagliolo) come a Cagliari 70 giorni fa nel finale di gara, che sigla il suo tredicesimo gol stagionale in campionato con un rasoterra perfetto che elude la difesa di casa.

DECISIONE CAMBIATA AL VAR DA CHIFFI. Al 9’ della ripresa arriva un episodio che potrebbe rimettere in gioco i padroni di casa: per fallo di Malcuit su Bruno Alves in area di rigore. Per l’arbitro nessun dubbio sul concedere il rigore. Il direttore di gara però viene richiamato al monitor dai colleghi al VAR e cambia la prima decisione perché c’è un precedente fallo non fischiato ai danni di Callejon e si riparte con una punizione a favore dei partenopei. Al 28’ il Napoli sigla il 3-0, con la doppietta personale di Milik, molto bravo nello sfruttare  l’errore di Iacoponi, e superare con un sinistro perfetto Sepe. Che, al 37’ è costretto a raccogliere il pallone dal fondo del sacco dopo essere stato battuto dal sinistro di  Ounas.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Troppo divario tecnico tra le due squadre nel match del Tardini. I ducali hanno appena...

Poco prima della gara si è avuta notizia della sentenza del crac del club ducale...

Il laterale sinistro classe 1999 oggi gioca nel Cagliari ma a fine stagione, dopo il...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu