cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cagliari-Napoli: Pisacane & co., molto più di semplici “riserve”

L’Unione Sarda dedica un approfondimento alla prestazione di alcuni giocatori contro i partenopei, che non hanno demeritato sostituendo i compagni assenti

RISERVA A CHI? Rolando Maran, nell’ultima sfida contro il Napoli perduta solo al 91°, ha schierato alcuni giocatori che, per scelte precedenti, non facevano parte del cosiddetto undici tipo messo in piedi dal tecnico. Ma non per questo hanno offerto prove di secondo piano, anzi: Pisacane, Faragò, Romagna e Farias si sono ben comportati, complessivamente, confortando il Mister che ha dovuto rinunciare ai vari Srna, Ceppitelli, Lykogiannis, Castro e Pavoletti.

PROVE POSITIVE. Fabio Pisacane e Paolo Faragò hanno composto la cosiddetta catena di destra, senza lesinare dinamismo e generosità nelle due fasi. Filippo Romagna ha affiancato l’estone Klavan al centro della difesa con la consueta serenità e compattezza, mentre Diego Farias non è stato particolarmente fortunato sotto porta pur tentando la via della rete. Maran sarà sicuramente rimasto soddisfatto dalle loro prestazioni, che alzano ulteriormente il livello di competitività all’interno della rosa.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'anno scorso fu necessario lo spareggio tra Spezia e Verona, a 31 punti a fine...
Cancellare i gol realizzati dai giocatori stranieri, riscrivendo la classifica di A tenendo conto solo...
Sono destinate a creare un dibattito (e un polverone) le frasi del presidente laziale Lotito,...

Dal Network

La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona su voci...

Altre notizie

Calcio Casteddu