cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Castro: “Il pubblico è il nostro dodicesimo uomo, lunedì sera partita difficile”

Il centrocampista argentino del Cagliari è stato intervistato da Tuttosport in vista della gara prevista alla Sardegna Arena contro il Torino

IL PROSSIMO MATCH. La chitarra è uno dei suoi amori, tanto quanto il calcio, ma ora la testa di Lucas Castro è solo al Torino: “Siamo pronti per la sfida, abbiamo ripreso la preparazione ben sapendo che lunedì ci aspetta una partita difficile. I granata sono una squadra davvero forte, verranno a Cagliari per vincere, con la voglia di rivalsa per il passo falso contro il Parma. Noi saremo lì ad attenderli, può succedere di tutto”.

STUDIARE GLI AVVERSARI. “Il nemico numero uno è Belotti – ha affermato l’argentino – Lui è un attaccante completo, di movimento e di qualità, anche fisica”. Ma non è l’unico del gruppo granata a preoccupare: “Penso a Iago Falque, un piccoletto che può dare fastidio per novanta minuti. E poi, se serve, mettono uno potente e d’impatto come Zaza“.

IL CAGLIARI. “Mi trovo bene, l’inserimento è stato veloce. Fin’ora è stata una buona stagione, anche per il rendimento complessivo nonostante potessimo avere qualche punto in più. Ma vuol dire che ci siamo. Il pubblico è il nostro dodicesimo uomo, la gente ti spinge a reagire, ad attaccare. Infatti in casa siamo ancora imbattuti. Europa? L’atteggiamento è giusto, ma ci manca un bel filotto di risultati per fare il salto decisivo”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Il colombiano suona la carica sui social in vista della sfida con il Genoa...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu