Resta in contatto

News

Domenica da dimenticare per gli ex rossoblù Salamon e Capuano

I due difensori, ora in forza al Frosinone, protagonisti negativi della sconfitta contro il Genoa di ieri. L’analisi della gara su La Gazzetta dello Sport

PIATEK NON SI FERMA PIÙ. Il Frosinone neopromosso si è affidato in estate anche a due ex giocatori del Cagliari per rinforzare la propria retroguardia. Si tratta di Marco Capuano e Bartosz Salamon. Ieri la coppia ha vissuto una domenica da dimenticare contro il Genoa. Il giocatore pescarese è stato preso alla sprovvista più volte dagli attaccanti genoani, nell’ennesima giornata di grazia dell’attaccante Piatek, sempre più capocannoniere di A.

SALAMON. Possibilmente peggio di Capuano, la prestazione del polacco Salamon. Spintosi in attacco, non è riuscito a concretizzare. In fase difensiva, è stato suo l’errore grossolano da cui è poi scaturito il secondo gol dell’avversario e connazionale Piatek. “Ho sbagliato, sono mortificato. Ma non ci siamo disuniti, abbiamo sfiorato il pari. Non meritavamo di perdere“, ha commentato a fine gara il difensore ex Cagliari.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Si vergogni sindaco e amministrazione di cagliari che fanno giocare la squadra ds 17 anni in uno stadio prefabbricato"

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News