Resta in contatto

Rubriche

L’album dei ricordi di Parma-Cagliari: quel ko all’ultimo secondo di recupero

Tre gare in evidenza nella rubrica di questa settimana: le reti di Suazo, Acquafresca e il cinismo di Donadoni che si porta a casa l’intera posta in palio

Parma-Cagliari, il ritorno. Dopo quasi quattro anni di assenza, ecco che riappare in programma la gara del ‘Tardini’ tra i padroni di casa e i rossoblù. E sfogliando l’album dei ricordi di questa sfida, questa volta abbiamo scelto tre gare in particolare.

6 marzo 2005, 27ª giornata di Serie A: Parma-Cagliari 3-2. Nella prima stagione in Serie A dopo cinque anni di purgatorio in B, il Cagliari di Arrigoni affronta un ottimo Parma a viso aperto, passando in vantaggio grazie a un’autorete di Bonera. I gialloblù ribaltano però la situazione prima con Gilardino, poi con Bovo. La squadra di Zola non si disunisce, e trova la rete del pareggio con Suazo, subentrato proprio al sardo di Oliena. Ma è solo un fuoco di paglia, perché a pochi secondi dallo scadere del recupero, Simplicio regala i tre punti alla squadra parmigiana con un gran tiro da fuori area.

 

 

27 settembre 2009, 6ª giornata di Serie A: Parma-Cagliari 0-2. Il Cagliari di Allegri trova una grande vittoria sul campo degli emiliani allenati da Guidolin, la prima in assoluto nella storia dei rossoblù. Jeda apre le marcature grazie a un assist del solito Cossu, poi l’allora ventiduenne Dessena trova il gol dell’ex dopo aver trovato un varco nell’area gialloblù.

 

 

9 gennaio 2011, 19ª giornata di Serie A: Parma-Cagliari 1-2. Astori, Nainggolan, Agostini, Conti, Acquafresca: sono solo alcuni dei nomi che regalano uno dei due successi ottenuti dal Cagliari nella massima serie sul campo emiliano. Con la maglia rossa tanto cara al presidente Cellino, il Cagliari passa in vantaggio con Acquafresca che non segnava dall’inizio del campionato. Lo stesso attaccante trova anche il raddoppio: due splendidi gol che fanno esultare Donadoni, tecnico subentrato all’esonerato Bisoli. Inutile, poi, il bel gol messo a segno da Giovinco.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli, giocatore eccelso. Ho visto tanti giocatori, dai tempi di Tonino Congiu ad oggi, e Francescoli sicuramente è stato semplicemente..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Cosa c’entra ONNIS con la Sardegna? Nascita: 24 marzo 1948 (età 71 anni), Giuliano di Roma, Italia Naturalizzato Argentino"

Daniele Conti

Ultimo commento: "grande capitano! uno scandalo il fatto che non sia mai stato convocato in nazionale"

David Suazo

Ultimo commento: "Oltretutto diventò pure tecnico e ha fatto parecchi bei gol"

Enrico Albertosi

Ultimo commento: "È stato il primo portiere a non usare il completo nero, usava la maglia rossa o blu...mitico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche