Resta in contatto

Calciomercato

Esclusioni pesanti: Capuano, Colombatto e Caligara con la valigia in mano?

I tre sembrano a un passo dalla cessione: Capuano ai saluti è ormai vicino all’accordo con una società di B, anche Colombatto verso la serie cadetta e Caligara in prestito a fare esperienza.

ESCLUSI. Non ci saranno contro il Palermo. E se prima di ieri, al momento delle convocazioni, la valigia era pronta, ma ancora socchiusa, ora, di certo, dopo aver letto l’assenza dei loro nomi dalla lista di mister Maran, Capuano, Colombatto e Caligara hanno chiuso le zip e preso i bagagli in mano. Pronti a partire verso altri lidi, non facendo parte, almeno per questa stagione, del progetto tecnico.

CAPUANO. Il difensore abruzzese era richiesto da tante società di B: Frosinone, Benevento, Crotone. Ma alla fine dovrebbe tornare proprio dai pitagorici, dove meno di tre mesi fa sognava la salvezza, prima di retrocedere all’ultima giornata. Capuano ripartirà, con ogni probabilità, dalla Serie B. E dal quel Crotone che tanto lo ha voluto, a gennaio come in estate.

COLOMBATTO. Anche il centrocampista argentino, ex River Plate, sembra ormai pronto all’ennesima avventura lontano dall’isola. Dopo Pisa (durata nemmeno una partita), Trapani e Perugia, per Colombatto si prospetta l’ennesimo prestito (possibile però anche il diritto/obbligo di riscatto o la cessione a titolo definitivo). Dove? Livorno, Palermo e soprattutto Benevento sembrano fortemente interessate al baby regista classe 1997.

CALIGARA. Il centrocampista ex Juve, terzo degli esclusi per la gara di Coppa Italia – primo impegno ufficiale della stagione – andrà, come già anticipato più volte anche dalla società, a farsi le ossa in Serie B o in Serie C. E se, come accaduto finora, non arrivassero proposte soddisfacenti dalle serie minori, Caligara è destinato a raggiungere Ceter e gli altri giovani rossoblù a Olbia, dove si sta formando un squadra davvero competitiva in vista della nuova stagione.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Il Cagliari a Mazzarri, è l’uomo giusto?

Ultimo commento: "Ritengo sia l'uomo giusto al posto giusto: sa motivare la squadra anche nei momenti più complicati."

(SONDAGGIO) Quale modulo è più adatto per questo nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "4-4-2 per sempre. La difesa a 3 lasciamola a chi ha un Koulibaly."

Modulo: per i lettori di CalcioCasteddu il 3-4-2-1 è la soluzione migliore

Ultimo commento: "4 4 2, non possiamo permetterci una difesa a 3 lasciando libere le fasce.Spero che Mazzarri continui con questo modulo."

(SONDAGGIO) Serie A alle porte, dove può arrivare il Cagliari?

Ultimo commento: "Di Dio c'è solo l'onnipotente signore creatore del cielo è della terra dunque imbecille quando tiri fuori il fiato per bestemmiare stai molto..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Xche ci mettete in difficolta 2 canpioni in canpo e fuori. Forza Casteddu.mia Madre Cagleritana .Pandori Amelia.e mio Figlio direttore Sportivo..."

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Ultimo commento: "Che tempi meravigliosi, come il grande guerriero non c'è né sarà mai più."

Altro da Calciomercato