Resta in contatto

Calciomercato

La difesa: tra addii, conferme e obiettivi. E sfuma Silvestre…

La difesa rossoblù è ancora tutta da costruire. Due addii, tre conferme un obiettivo sfumato e uno su cui ancora lavora il ds Carli…

SFUMA SILVESTRE. Il Cagliari è sempre alla ricerca di un difensore centrale. Ma, molto probabilmente, non sarà Matias Silvestre. Lo riporta il Corriere dello Sport, specificando come il difensore argentino sembra ormai uscito dai radar rossoblù, nonostante anche la trattativa con il Parma non sembri andare a gonfie vele, visti i guai dei gialloblù con la giustizia sportiva.

ADDII. Il Cagliari dunque dovrà guardare altrove per puntellare una difesa ridotta ai minimi termini dagli addii di Marco Andreolli (dovrebbe andare al Chievo nell’operazione Castro) e Leandro Castàn, che terminerà il suo prestito dalla Roma ufficialmente il 30 giugno, ma che virtualmente è già tornato alla base. Entrambi hanno deluso. Il primo doveva essere il nuovo Bruno Alves, carattere ed esperienza al servizio del Cagliari, ma le amnesie difensive lo hanno presto relegato in panchina, con 22 partite giocate al termine della stagione. Il brasiliano invece, nei suoi sei mesi in Sardegna, nonostante un inizio incisivo, non ha mantenuto le aspettative con un finale di stagione in netto calo.

SI RIPARTE DA… Le conferme dovrebbero riguardare invece Luca Ceppitelli, Filippo Romagna e Fabio Pisacane, in ordine di certezza. Ceppitelli ha trascinato il Cagliari in difesa e potrebbe addirittura essere il prossimo capitano rossoblù, in caso di addio contestuale di Dessena, Sau e Cossu. Su Romagna il Cagliari ha puntato tanto e continuerà a farlo. Pisacane invece avrebbe tante offerte lontano dalla Sardegna, ma dovrebbe rimanere almeno per un’altra stagione in rossoblù.

OBIETTIVI. Mancherebbe ancora qualche rinforzo, almeno uno, forse due. Il più vicino è Marco Varnier del Cittadella, per cui ieri il ds Carli ha avuto un incontro (aggiornamento la prossima settimana) e che potrebbe arrivare insieme al compagno Kouamè, attaccante. Ma la difesa rimane un fronte scoperto, ancora tutto da costruire.

 

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato