Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Rossoblù in B. Il Perugia di Pajac e Colombatto batte il Foggia

La Pro Vercelli di Gianluca Grassadonia, al sesto risultato utile consecutivo, pareggia con merito all’ultimo respiro al San Nicola contro il Bari di Tello (titolare) e Nenè in panchina. Dopo il vantaggio ospite siglato da Ghiglione, i padroni di casa ribaltano la situazione con le marcature di Kozak e Brienza nella ripresa. Ma al 47’ Morra batte Micai. Al Curi il Perugia regola il Foggia 2-0 in una gara strana. Pugliesi a fare la partita, umbri  a segnare. Il vantaggio arriva però per un autogol di Zambelli su conclusione di Cerri, quindi Diamanti raddoppia su rigore. Da segnalare sullo 0-0 non visto il fallo di mano in area di Pajac, schierato titolare da Breda, mentre Colombatto ha giocato gli ultimi 20’.

Problema al piede per Melchiorri, che ha provato fino all’ultimo, ma ha dovuto alzare bandiera bianca. Al suo posto Concas nello 0-0 del Carpi a Cesena. Cremonese-Cittadella finisce 1-1: rigore di Jaunito Gomez per la squadra di Attilio Tesser. Pareggia nella ripresa Iori. Veneti sempre in zona promozione.

Esordio da dimenticare per Epifani in panchina al posto dell’esonerato Zeman. Il Pescara (Balzano in panchina) cade in casa 4-1 contro l’ottimo Parma di Munari, schierato dal 1’ da D’Aversa. Calaiò insacca lo 0-1, quindi nella ripresa arrivano le reti di Ceravolo e Gagliolo. Gli abruzzesi accorciano con Bunino, poi il poker di Scavone.
Il penalty di Geijo regala il successo al Venezia di Inzaghi. Si dispera Agazzi, schierato da Cosmi titolare nell’Ascoli al posto dell’infortunato Fulignati, che aveva toccato ma non fermato la sfera.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa a quattro o a tre? I lettori di CalcioCasteddu si dividono

Ultimo commento: "Tralasciando che proprio i due che citi e che stanno tra gli 11, rendono più da esterni che da terzini, ma per Naithan e Carboni è ancora meglio,..."

(SONDAGGIO) Che voto date al mercato del Cagliari?

Ultimo commento: "Un suggerimento Ballardini per far diventare questi giocatori una squadra"

Cagliari-Venezia: le pagelle dei tifosi stroncano la squadra

Ultimo commento: "ci vogliono dei difensori ...la difesa e tutta da cambiare fuori Zappa Altare e Goldaniga..e una punta che segni per il resto tutto il contorno può..."

Cagliari-Venezia: i tifosi hanno scelto la loro formazione

Ultimo commento: "Modulo più adatto con l'abbondanza di centrocampisti che abbiamo, più geometrie di gioco verso gli attaccanti. Se funziona il filtro del..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News