Resta in contatto

Approfondimenti

Scusi, posso essere utile?

Nicolò Giannetti ed Alessandro Deiola, di professione rispettivamente attaccante e centrocampista.

Nel Cagliari edizione 2017-2018 che sta provando ad uscire da un vortice di difficoltà che hanno portato all’avvicendamento in panchina ci sono anche loro. Sovente possono essere notati a bordo campo che effettuano gli esercizi di riscaldamento nella speranza di ricevere una chiamata per poter entrare in campo.

Per l’attaccante, autore di dieci goal e ben otto assist l’anno della promozione in serie A, il goal è diventato quasi una chimera, una maledizione dalla quale non riesce a liberarsi. Trentotto minuti e ben tre occasioni fallite contro il Sassuolo, partita intera (ed evanescente) contro il Chievo Verona, ed appena il recupero nell’ultima trasferta a Torino. Il suo spirito di abnegazione, il suo battersi e “sbattersi” per la squadra sono indubbiamente encomiabili e riuscire a trovare la via del goal sarebbe una liberazione che lo libererebbe da un peso anche psicologico.

Appena trentaquattro sono i minuti collezionati dal centrocampista di San Gavino Monreale, tutti al San Paolo di Napoli, ma per il resto la sua stagione è stata condizionata da un fastidioso infortunio. Rispetto ai suoi colleghi di reparto Barella e Ioniţa, risulta meno rapido nella giocata, ma il suo lavoro oscuro, unito al raziocinio, potranno ritornare utili a Lòpez quando i cosiddetti “titolari” avranno necessità di tirare il fiato.

Entrambi attendono il loro turno senza fiatare e questa perseveranza si spera possa essere premiata. Il Cagliari ha bisogno anche di loro.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Abbiamo la difesa più scarsa ma in compenso è la più pagata. Capozucca sveglia!!"

Tridente Joao-Keita-Pavoletti, può essere la soluzione della svolta?

Ultimo commento: "Con quella serie di passaggi laterali o all'indietro non andremo avanti e che dire della lentezza nelle ripartenze quando siamo 0a0 in casa con..."

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti