Resta in contatto

Rubriche

Cosa farai da grande? – Guido Nanni

Tutti ricorderanno Mario Ielpo come il portiere della grande scalata dalla C1 alla Serie A nel giro di un triennio, ma chi fu lo “scudiero” del portiere che sarebbe poi andato a vestire la maglia del Milan?

Il suo nome è Guido Nanni, di professione anche lui portiere.

Arrivò a Cagliari nell’estate del 1987 in una squadra che rischiò addirittura la retrocessione in C2, salvata da Mario Tiddia. Il tecnico di Sarroch gli concesse l’ultima gara di campionato dal primo minuto contro il Francavilla, a salvezza già aritmeticamente acquisita.

Per la cronaca il diciannovenne subì 2 reti.

L’anno successivo Nanni fu protagonista soprattutto in Coppa Italia: i rossoblù, infatti, vinsero la competizione battendo in finale la Spal, ma soprattutto avendo la meglio su ogni avversario trovato nei precedenti turni; nel trionfale campionato della promozione Ranieri lo mandò in campo in occasione dell’ultima giornata di campionato, paradossalmente sempre contro il Francavilla. Questa volta, però, i rossoblù ribaltano il goal iniziale e vinsero per 3-1 grazie alle reti di Coppola, Cappioli e De Paola.

Nella stagione cadetta, per il buon Guido ci fu l’occasione giusta sempre all’ultima gara, stavolta a Messina: i cagliaritani vennero sconfitti per 1-0, ma la sua prestazione fu superlativa.

Ceduto all’Ischia Isolaverde, si fece valere come estremo difensore reattivo ed affidabile.

Appesi i guantoni al chiodo si cimentò nel ruolo di preparatore dei portieri che lo portò a lavorare per ben 3 anni con la Roma assieme a Ranieri, Zeman, Luis Enrique e Rudi Garcia.

Da questa stagione la discesa alla categoria inferiore, per accasarsi al Pescara guidato proprio dal boemo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ancora con Cammarata? Basta! NON ha fatto niente di niente a Cagliari per essere menzionato. Riva merita Molto, ma Molto di più che Cammarata...."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche