cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il presidente dell’Empoli Corsi a Radio 1: “Il problema del calcio non sono le 20 squadre in Serie A”

Nel corso della sua intervista rilasciata si è così espresso sulle riforme su cui in queste settimane sta discutendo il mondo del pallone italiano

“Si parla di alleggerire la Serie A per toglierle due o quattro partite. Sento spesso discorsi secondo cui tante partite generano infortuni. Conosco bene quello che fanno i calciatori, ci si fa male perché chi d’estate fa le amichevoli in giro per il mondo per interessi economici magari di lavoro per preparare la stagione ne fa poco o niente”.

“Questa idea della riduzione delle squadre è in controtendenza rispetto allo scenario europeo, solo in Germania c’è il torneo sotto le 20 squadre. Semmai parliamo di professionismo, nessuno in Europa ha 90 squadre”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un gruppo davvero compatto al di là delle dichiarazioni che merita una salvezza a coronamento...
Il Cagliari guarderà con attenzione le gare che precederanno la sfida di San Siro contro...
La Lega Serie A ha ufficializzato l'MVP dello scorso mese: è l'interista Alessandro Bastoni, difensore...

Dal Network

Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...
Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...

Altre notizie

Calcio Casteddu