cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Udine, negato l’ingresso a due striscioni dei tifosi sardi. Il Cagliari Calcio: “Rammarico e perplessità”

Polemiche per il blocco di due striscioni rossoblù all'ingresso dello stadio di Udine

“Il Cagliari Calcio esprime rammarico e perplessità per quanto accaduto ieri a Udine: prima della gara le autorità locali non hanno consentito l’ingresso nel Settore Ospiti di due striscioni, sempre ammessi in occasione di altre gare in trasferta, in nessun modo in grado di violare le norme vigenti”. Lo spiega il Cagliari Calcio in una nota apparsa sul sito ufficiale del club.

L’episodio “ha portato una parte della tifoseria arrivata dalla Sardegna a non entrare allo stadio”, creando un importante disagio a chi ha affrontato anche dei costi di viaggio importanti. “Il Club auspica che in futuro, attenzione, solerzia e parità di trattamento siano la guida per un calcio migliore e più vicino ai tifosi, il vero motore di tutto il nostro movimento”.

Intanto tra i tifosi rossoblù il malcontento circola, soprattutto perché ieri allo stadio friulano erano presenti gli ultras della Curva squalificata per gli insulti razzisti a Maignan. Molti sostenitori sardi lamentano infatti l’ingresso autorizzato ai supporters bianconeri protagonisti del brutto episodio di qualche settimana, accomodati ieri nel settore dei Distinti, mentre gli striscioni pacifici che mai avevano creato problemi in altri impianti sono stati bloccati. Un doppio pesismo che non è passato inosservato.

Subscribe
Notificami
guest

27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Queste le possibili scelte di mister Ranieri per la sfida contro i bianconeri...
Ecco i giocatori a disposizione di mister Ranieri per Cagliari-Juventus...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu