cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primavera 1, Cagliari-Bologna 1-0 ad Asseminello. Decide Pulina

Nella terza gara consecutiva, tra campionato e Coppa Italia ad Asseminello i ragazzi di Pisacane trovano ancora la vittoria

CAGLIARI (4-3-1-2): Iliev; Arba, Cogoni, Catena, Idrissi; Sulev (12’ st Caddeo), Conti (11’ st Balde, 44’ st Malfitano)), Marcolini; Pulina (44’ st Ardau); Konate (10’ st Achour), Vinciguerra. A disp.: Wodzicky, Pintus, Kingstone, Franke, Pasquale, Casali. All.: Pisacane

BOLOGNA (4-3-3): Bagnolini; Carretti (39’ st Amey), Svoboda, Mercier, Baroncioni; Hodzic (39’ st Ravagnoli), Rossetti, Menegazzo (47’ st Busato); Byar, Mangiameli, Mukelenge. A disp.: Pessina, Barra, Cesari, Idaro, Schiavoni, Lai, Nesi, Tonin. All.: Vigiani

ARBITRO: Gavini di Aprilia

RETI: 24’ st Pulina

AMMONITI: Baroncioni, Balde

Seconda vittoria consecutiva in campionato per il Cagliari. Che soffre ma batte 1-0 il Bologna, portandosi a quota 7 in classifica dopo 5 gare.

LA GARA. Sono i padroni di casa, fin dal fischio d’inizio, ad essere più intraprendenti, ma veri tiri in porta latitano le due squadre giocano spesso stando dietro il pallone, stando attente a non sbilanciarci e dare punti di riferimento. Il primo tempo (disputato sotto gli occhi di alcuni rappresentanti della dirigenza rossoblù e alcuni giocatori della prima squadra) si chiude con una sola emozione, ovvero la respinta in angolo di Iliev (46’) su Menegazzo. Per vincere occorre, da una parte e dall’altra, ben altro.

Vinciguerra sfiora il vantaggio al 1’ della ripresa, ma la sfida non decolla e, da una parte e dall’altra, per vincere occorre ben altro. Baroncini tenta il tiro al 13’, ma Iliev è attento, come su Mangiameli al quarto d’ora. Al 18’, il da poco entrato in campo Anchour va ad un passo dalla rete, con una conclusione dalla distanza. Al primo vero tiro in porta il Cagliari passa. Accade al 24’ su una ripartenza di Anchour che in area imbecca Pulina, il quale non sbaglia. La reazione ospite è sul piede di Byar, al 37’, che fortunatamente manca il bersaglio. Altro brivido al 43’ sul tiro di Baroncini. Ma a vincere è il Cagliari.

Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico analizza la battuta d'arresto in casa della capolista, che di fatto è l'addio...
La gara di questa mattina tra Inter e Cagliari, per il trentesimo turno del campionato...
Tra pochi minuti, alle ore 11, Inter e Cagliari si sfideranno nel 30° turno di...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu