cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Shomurodov, timidi segnali di risveglio. Ma Ranieri e i tifosi si aspettano di più

L'ingresso discreto contro l'Udinese ha mostrato progressi dal punto di vista fisico, ma c'è ancora da lavorare.

Da un giocatore del suo calibro è giusto aspettarsi di più. Eldor Shomurodov prosegue il suo difficile percorso di ambientamento e continua a lavorare anche dal punto di vista fisico. Il suo ingresso contro l’Udinese non è stato indolente come i precedenti, ma anzi si è potuto apprezzare lo sforzo per rimettersi al passo con i compagni.

Shomu ha corso tanto e ha provato anche a creare, lasciando intravedere qualche spiraglio di crescita che ora fa ben sperare. L’assist per l’occasione mancata da Deiola al 66′ è un’intuizione non da poco, con un’imbucata perfetta che il centrocampista spedisce a pochi centimetri dal secondo palo. Poi un po’ meno di lucidità verso il finale di partita, ma comunque la volontà di proporsi tra le linee per ricevere spalle alla porta o partecipare attivamente alla circolazione del pallone.

Non ancora le risposte che cerca Ranieri, ma comunque un assaggio di quanto l’uzbeko potrebbe essere utile in condizioni ottimali. In sostanza si può dire che la vera stagione di Shomurodov sia cominciata domenica.

Subscribe
Notificami
guest

68 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Triplice fischio alla Domus: i rossoblù assaporano la vittoria ma al minuto 87 un autogol...

Un turno tutt’altro che banale dopo l’ufficializzazione di cinque italiane nella nuova Super Champions League...
Nonostante la stagione regolare si avvii verso la conclusione, come detto dal mister Pisacane, la...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu