cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cagliari-Palermo, un girone fa l’affondamento di Liverani

Il 18 dicembre 2022 l’ultima apparizione di mister Liverani sulla panchina rossoblù

GAME OVER. Una settimana prima l’Unipol Domus cantava “quando te ne vai”, poi a Palermo la sconfitta definitiva. Il 18 dicembre 2022, mentre in Qatar si celebrava la vittoria dell’Argentina in una delle finali mondiali più belle di sempre, al Barbera si consumava l’affondamento del progetto tecnico di Fabio Liverani sotto i colpi di Brunori e Segre.

Un 2-1 senza appello per l’allenatore romano, ultima debacle di un girone d’andata fallimentare. Liverani aveva le idee chiare su come far giocare la squadra, era partito con la volontà di imporre palleggio e difesa alta, sfruttare la superiorità tecnica della rosa a disposizione costruita per una promozione diretta. E in effetti questo gli è riuscito, salvo però che poi nel calcio si deve segnare più degli avversari. E allora Cagliari quattordicesimo dopo diciotto partite, con 5 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte.

Un girone dopo il Cagliari ereditato e trasformato da Claudio Ranieri lotta per il quarto posto. Una squadra più sporca e pragmatica di quella proposta da Liverani, passata dai 22 punti nelle prime diciotto giornate ai 32 raccolti nelle diciotto gare successive (29 da Ranieri e 3 da Pisacane). L’attuale tecnico dei sardi attende il Palermo con 24 gol fatti e 10 subiti in 17 partite, Liverani usciva di scena con 21 gol fatti e 23 subiti. I rosanero questo sabato troveranno, fortunatamente, tutta un’altra squadra.

Subscribe
Notificami
guest

35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un turno tutt’altro che banale dopo l’ufficializzazione di cinque italiane nella nuova Super Champions League...
Nonostante la stagione regolare si avvii verso la conclusione, come detto dal mister Pisacane, la...
In attesa della gara delle 20.45 è questo il vantaggio sul Frosinone che domenica alle...

Dal Network

La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...
L'argentino può essere la carta a sorpresa in vista della gara di stasera in Sardegna:...
Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...

Altre notizie

Calcio Casteddu