cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Makoumbou: tocchi in meno, più efficacia

Il centrocampista del Cagliari Antoine Makoumbou è un punto fermo di Ranieri: il Mister ne ha corretto la gestione del pallone

TOCCO. “Makoumbou migliora di partita in partita. Non era un play, ora porta sempre meno la palla e fa meno tocchi: proprio come gli chiedo“: Claudio Ranieri si è espresso così, nel post Cagliari-Südtirol, sul nazionale congolese. Punto fermo del centrocampo rossoblù, ha sicuramente modificato la maniera con cui gestisce la sfera in ossequio al principio che definiremmo… “Leziosità ammorbidita“.

MIGLIORAMENTI. L’allenatore romano, riferendosi durante la sua gestione all’ex Maribor, ha sempre sottolineato come gli abbia chiesto di adattarsi a un ruolo non esattamente calzante. Makoumbou è una mezzala tecnica, che ha manifestato il pregio di perdere pochissimi palloni e pure il difetto di tenere la sfera troppo a lungo. Appunto, i tocchi in più che sono belli da vedere ma portatori di rallentamento del gioco. Tendenza che Ranieri ha via via asciugato al ragazzo, il quale avuto un approccio molto positivo alla realtà italiana. Se fosse meno titubante nel tiro e migliorasse anche sotto questo aspetto, il Cagliari si troverebbe un piccolo grande tesoro in casa. Allez, Antoine!

 

Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un gruppo davvero compatto al di là delle dichiarazioni che merita una salvezza a coronamento...
Ora tocca a voi valutare la prova dei rossoblù a San Siro...
Due volte sotto nel punteggio i rossoblù non si sono scomposti e hanno giocato la...

Dal Network

Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...
Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...

Altre notizie

Calcio Casteddu