cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cagliari-Como: buona la prima per Sir Claudio, Azzi promosso all’esordio

La partita della Unipol Domus tra rossoblù e lariani è appena terminata: queste le pagelle sulla prima uscita degli isolani nel 2023

RADUNOVIC: VOTO 6. Qualche incertezza qua e là anche se non viene mai particolarmente impensierito rischiando poco e nulla, a parte nel finale quando si oppone a Gabrielloni

ALTARE: VOTO 6,5. Torna a fare il braccetto difensivo, ruolo che nella scorsa stagione gli ha permesso di essere la rivelazione della retroguardia cagliaritana. Bene, dopo un periodo di oggettivo appannamento

DOSSENA: VOTO 6,5. Piacevole sorpresa, quella di Alberto Dossena. Alla seconda di fila da titolare non tradisce le aspettative. I suoi centimetri potranno tornare utili alla difesa di Claudio Ranieri

CAPRADOSSI: VOTO 6,5. Interpreta bene il nuovo ruolo nella difesa a tre non disdegnando l’anticipo difensivo

ZAPPA: VOTO 6,5. Da un suo invito nasce la prima rete rossoblù firmata da Pavoletti. Dopo parecchie settimane di poca brillantezza, la cura Ranieri potrebbe dargli beneficio

NÁNDEZVOTO 7. Corsa, grinta e qualità. Ormai neanche serve ricordarlo. Sir Claudio punta su di lui per farne un pretoriano

MAKOUMBOU: VOTO 6,5. In cabina di regia era importante per Liverani, è e sarà importante anche per il neo tecnico rossoblù

KOURFALIDISVOTO 6. L’inserimento ce l’ha nel dna e questo aspetto non è da trascurare (specialmente se il 3-5-2 diverrà ufficialmente il sistema di gioco rossoblù). Un retropassaggio sanguinoso nel secondo tempo più qualche incertezza ne macchiano la prestazione che comunque resta sufficiente

DAL 73° LELLA: VOTO 6. Colleziona ulteriori minuti che gli permettono di proseguire nel suo percorso di crescita. Ranieri punterà forte (anche) su di lui

AZZI: VOTO 7,5. Mica male l’esordio rossoblù del classe ’94. Disponibile in fase difensiva e proattivo in fase offensiva. Il gol è il coronamento di un esordio brillante

DAL 78° BARRECA. SV

PAVOLETTI: VOTO 7. Prosegue lo splendido stato di forma di Pavoloso. Il gol siglato al minuto 16 è pesante perché permette al Cagliari di sciogliersi. Le sue sponde sono preziose per far salire la squadra

DALL’88° LUVUMBO: SV

LAPADULA: VOTO 6. Tanto cuore, tanta generosità ma pochissima possibilità di incidere. I palloni migliori, oggi, finiscono sui piedi di Pavoletti

RANIERI: VOTO 7,5. Esordio top per un allenatore top. Dopo l’ovazione pre-gara, Sir Claudio si concentra per tirare fuori il massimo dai suoi calciatori. È solo l’inizio, sia chiaro. Ma è un bell’inizio.

Subscribe
Notificami
guest

47 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Triplice fischio alla Domus: i rossoblù assaporano la vittoria ma al minuto 87 un autogol...

Cala il sipario a San Siro: i rossoblù tornano in Sardegna con un punto d’oro...

Game over alla Unipol Domus: i rossoblù vincono in rimonta (2-1 il risultato finale) rilanciando...

Dal Network

La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona su voci...

Altre notizie

Calcio Casteddu