cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Riva e Pelé/1, l’uomo: “Lo accostai ai sardi per il suo carattere”

Gigi Rombo di Tuono Riva ricorda il grande amico-avversario Pelé: l’omaggio all’uomo, prima che al campione, del fuoriclasse del Cagliari

(Fonte: La Gazzetta dello Sport)

SEMPLICE. “Conservo due bellissimi ricordi di lui, anche se molto lontani. In particolare mi impressionò quando venne con il Santos a giocare a Cagliari. Ci ritrovammo poi nel ristorante del mio amico Giacomo e mi colpì la sua semplicità. Sorrideva, parlava con tutti, come una persona qualsiasi e questo stupì tutti, compresi i miei compagni di squadra“.

ESEMPLARE. “Lui che aveva già vinto i Mondiali e avrebbe potuto tirarsela. Un bellissimo esempio, per tanti altri giocatori meno bravi di lui. Ne rimasi colpito così tanto, che quella circostanza me lo fece sembrare un sardo. Uno vero, insomma: incapace di fingere proprio come questo popolo“.

VECCHI AMICI. “Non ci siamo più visti, purtroppo. Peccato, perché mi sarebbe piaciuto parlare ancora con lui come due vecchi amici. Alla fine del nostro primo incontro mi regalò la casacca verdeoro del Brasile, con il numero 10 sulle spalle, che mio figlio Nicola ha appena ritrovato in un armadio“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nuovo omaggio al campionissimo del Cagliari: Gigi Riva verrà raccontato sabato a Busseto (Parma) dall'opera...
Hanno spiccato le maglie storiche vestite da Rombo di Tuono nel 1970 con il Cagliari...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu