cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Attacco, il 4-3-3 messo in discussione dalla sterilità rossoblù

Il Cagliari, in questa sosta per le Nazionali, prosegue il lavoro ad Asseminello: c’è il problema di un attacco asfittico da affrontare

(Fonte: L’Unione Sarda)

DIFFICOLTÀ. Sei reti realizzate in sei incontri, data la sterminata batteria offensiva del Cagliari, sono uno score che deve far riflettere. I rossoblù arrivano pure poco dalle parti del portiere avversario, come hanno testimoniato gli ultimi match, e la pericolosità sembrerebbe un miraggio: lo staff tecnico cagliaritano deve certamente studiare qualche contromisura da applicare dopo la sosta del torneo cadetto.

IPOTESI. La prima ipotesi che viene in mente riguarda un 4-3-3 messo pesantemente in discussione, anche se la rosa in sede di mercato è stata farcita di esterni offensivi. Ma l’unica cosa che conta è andare in rete, ragion per cui potrebbe verificarsi un cambio di modulo: spazio a due punte? Magari con un trequartista ad agire alle loro spalle? Di sicuro, sono presenti gli interpreti per potersi sbizzarrire a livello offensivo, senza rinunciare agli equilibri.

Subscribe
Notificami
guest

37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
I rossoblù si sono allenati nel pomeriggio come di consueto al Crai Sport Center di...
L'arbitro di Nichelino troverà di fronte il Cagliari dopo circa quattro mesi...

Dal Network

Al Maradona i campioni d’Italia del nuovo tecnico Calzona subiscono il gol di Lewandoski, poi...
Ottima direzione di gara dell'arbitro: vede bene sui rigori richiesti da entrambe le parti e...
Allo Stirpe la sfida tra due ex compagni di squadra oggi allenatori Di Francesco-De Rossi,...
Calcio Casteddu