cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Calori: “Troppo presto per dare un giudizio. Quattro esoneri dopo 6 turni? Il livello è alto”

Il tecnico, attualmente senza panchina, dice la sua su un campionato di B che sta rispettando quanto prospettava la vigilia, ovvero la tanta competitività

Brescia e Reggina condividono la vetta della classifica in Serie B dopo le prime 6 giornate di campionato. Una coppia certamente inaspettata che al momento si è presa la scena rispetto alle protagoniste tanto attese. Alessandro Calori (ex calciatore, attualmente allenatore senza panchina) si sofferma sul campionato cadetto e sugli esoneri appena annunciati: “Testimoniano che il livello è alto. Molte squadre ritengono di avere un organico all’altezza per provare la salita e quando vedono che i risultati non arrivano, cresce l’ansia. Ma questo rappresenta anche il controsenso di ambizioni e progetti: ad un allenatore deve essere dato il tempo per sviluppare il proprio lavoro. E sei giornate di tempo sono davvero poche“.

Per leggere l’intera interessante intervista vai su TifoBrescia, che quotidianamente segue la squadra lombarda, una delle 19 avversarie del Cagliari nell’attuale campionato cadetto  

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La querelle tra Cristiano Ronaldo e la Juventus, in riferimento agli stipendi non ancora saldati...
Piove sul bagnato in casa Salernitana, prossima alla retrocessione in B dopo una stagione disgraziata:...
Verso la partita dell'Unipol Domus tra Cagliari e Juventus di venerdì, l'ex di turno Allegri...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu