Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Casteddu

Cagliari-Bari: Altare roccioso, Pavoletti sfiora il pari

L’incontro all’Unipol Domus tra Cagliari e Bari è appena terminato: le pagelle rossoblù di CalcioCasteddu

RADUNOVIC: VOTO 5,5. Respinge un pallone a terra (14°), non viene praticamente chiamato in causa. Beffato da Cheddira nell’azione del gol, dove avrebbe potuto fare di più.

ZAPPA: VOTO 6. La partnership con Nández funziona meglio: composto in difesa, utile in appoggio.

Dall’88° MILLICO: VOTO 6. Punta l’uomo e vivacizza l’azione, un merito indubbio che deve essergli riconosciuto.

GOLDANIGA: VOTO 5. Bene in uscita laterale su Cheddira. Però resta a guardare sul lancio del gol ospite e per poco innesca Ceter. Cala vistosamente alla distanza.

ALTARE: VOTO 6,5. Protagonista con Pucino di un battibecco in avvio, chiude bene su Folorunsho (15°) e Cheddira, prova il mancino in area.

CARBONI: VOTO 5,5. Alla prima da titolare in B, il ragazzo pare intimidito e incerto. Poi ha uno spunto apprezzabile (23°). Ammonito.

Dal 62° BARRECA: VOTO 6. Entra con lo spirito giusto e buona vivacità.

VIOLA: VOTO 5,5. Ha più occasioni per sfruttare il mancino da fermo, calcia alto su azione insistita. Non sempre preciso e poco reattivo, ma tenuto in campo a oltranza.

MAKOUMBOU: VOTO 6. Partita in cui è consigliabile riporre il fioretto, si impegna per garantire più sostanza con qualche piccola sbavatura.

ROG: VOTO 6. Un occhio a Maita e uno a Cheddira, resta imprigionato da necessità di copertura. Un’entrata inutile su Antenucci gli regala un giallo.

Dal 62° LUVUMBO: VOTO 6. Il giovane angolano, già dall’approccio iniziale, cerca di infastidire la difesa barese.

NÁNDEZ: VOTO 6. Intraprendente fin dalle prime battute, spesso ha spazio e chiama i compagni. Tenta la solita “frenata alla Nández”, senza troppa fortuna.

Dal 73° DEIOLA: VOTO 6. Scarica un destro fuori misura alla prima occasione utile.

LAPADULA: VOTO 5,5. Non ha ricevuto palloni giocabili, facendo delle estemporanee comparsate nell’azione: senza mordente.

Dal 73° PAVOLETTI: VOTO 6,5. Libera il mancino al volo, impegnando Caprile in angolo. Poi dopo il 90° colpisce il palo di testa: ottimo ingresso per lui.

MANCOSU: VOTO 5,5. Il primo tentativo è suo, di testa da corner. Non brillante come ha abituato nel recente passato.

LIVERANI: VOTO 5,5. Inserisce solo Carboni in luogo dello squalificato Obert, lasciando inalterato l’undici. La squadra mantiene il possesso però non incide, arrivando alla conclusione molto raramente. Alla distanza l’intensità scema e arriva una sconfitta amarissima, soprattutto per il passo indietro compiuto dal Cagliari a livello di prestazione.

152 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
152 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu si fidano di Liverani, ma servono rinforzi

Ultimo commento: "è un sondaggio falsato!!!!!!!!! nessun tifoso vuole questo allenatore potete anche bannarmi ma leggete bene i commenti liverani fuori!!!!!!!!!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Bravo a portare sacchi di cemento, forse."

(SONDAGGIO) Qual è il vero valore della rosa del Cagliari?

Ultimo commento: "Una colpa è anche dei tifosi che vanno allo stadio che finanziano giulini e pagano gli stipendi ai giocatori se nessuno andrebbe allo stadio, il..."

Il vero valore della rosa? Per i lettori di CalcioCasteddu mister Liverani sta facendo il massimo

Ultimo commento: "Ho incontrato il mister a Benevento in un ascensore di un albergo. L'ho guardato con un sorriso, gli ho puntato il dito all'altezza del cuore (senza..."

(SONDAGGIO) Radunovic, giornata storta o serve più concorrenza in porta?

Ultimo commento: "Con Sirigu avremmo avuto almeno 5/6 punti in più"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Le pagelle di Calcio Casteddu