Resta in contatto

Calciomercato

Nández-Watford: Italia o Inghilterra, no alla cadetteria

Per il centrocampista Nahitan Nández, in uscita dal Cagliari, l’approccio degli inglesi del Watford. Ma l’uruguaiano difficilmente prenderà in considerazione la proposta

CADETTERIA. Cagliari o Watford, sempre di campionato cadetto si tratterebbe: per questo motivo, Nahitan Nández non dovrebbe accettare l’opzione inglese e opterebbe volentieri per la Serie A. Il motivo è molto semplice, legato alla maggiore visibilità in un torneo di prima serie che gli consentirebbe di essere monitorato dal C.T. uruguaiano Alonso.

GUAI. Intanto, c’è da registrare la presenza del giocatore in patria: su di lui sarebbe stato emesso a gennaio un ordine di cattura sul suolo nazionale, per le vicissitudini con l’ex compagna Sarah Garcia. Evidentemente lo scenario è cambiato, vista la frequentazione con i figli, testimoniata dalle foto postate da Nández su Instagram. L’obiettivo sportivo di Nahitan è quello di guadagnarsi la convocazione per il Mondiale in Qatar a fine anno: che casacca vestirà per riuscire nell’impresa?

(Traccia sviluppata da: L’Unione Sarda)

45 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
45 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Di Pardo acquisto inutile.. Ha giocato nel Cosenza e Vicenza, squadre che han disputato i play out, zappa lo conosciamo... Carboni al primo anno serio..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato