Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Agostini-Conti-Cossu, svolta per trasmettere l’onore della maglia

Panchina rossoblù al debuttante Alessandro Agostini, in un momento così delicato: scelta che punta sull’orgoglio. Sarà affiancato da Daniele Conti e Andrea Cossu, per trasmettere l’onore della maglia del Cagliari

EXTREMA RATIO. La dirigenza del Cagliari Calcio ha deciso per la svolta pesante a tre giornate dalla fine del campionato. Via Mazzarri e il suo staff, dentro Agostini coadiuvato dai fidi Conti e Cossu. Un segnale chiaro, per dire alla squadra che tre bandiere del recente passato punteranno su valori come onore, orgoglio, appartenenza ai colori, dignità, come extrema ratio per una stagione tormentata che, nonostante il caos, può essere ancora salvata.

POCHI FRONZOLI. Il carneade Alessandro Agostini da Vinci, al debutto in carriera come primo allenatore (con deroga federale a tempo), avrà di sicuro la testa e il cuore pieni di pensieri. Da una parte la riconoscenza per la società che ha sempre creduto in lui come uomo di calcio, per la città che è diventata la sua terra d’adozione; dall’altra l’urgenza di agire con pochi fronzoli, per toccare i tasti giusti in pochissimo tempo. Una chance da cogliere proprio come faceva sulla fascia sinistra e la maglia rossoblù sulle spalle: di corsa e con intelligenza.

123 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
123 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti