Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Gigi Piras dice la sua tra salvezza, Nández e Mazzarri

Ospite della puntata di ieri in onda sulla nostra web tv, Gigi Piras ha detto la sua circa il finale di stagione rossoblù: le parole del leggendario attaccante di Selargius

Se il Cagliari non dovesse perdere le gare in trasferta che mancano, metterebbe la salvezza in tasca. Escludo la Salernitana e metto nel calderone Genoa, Venezia e pure la Sampdoria, che vedo in notevole difficoltà. Un brutto momento per loro e un calendario proibitivo, così come per i cugini genoani“.

La sostituzione di Lovato? Dico Ceppitelli. Quando giochi partite così importanti, anche un rientro dopo diverso tempo ai box può rivelarsi positivo. Su Nández: non ho compreso bene nemmeno io il perdurare della sua assenza, sebbene un mio contatto in ambito medico insista su problemi al ginocchio. La prendiamo per buona!“.

Il Cagliari a Genova deve giocare la sua partita, sereno, tranquillo, per sfruttare i punti di vantaggio. E dirò di più: gare così scottanti è meglio giocarle in trasferta. Perché in casa, se le cose non girano bene, c’è il rischio di qualche fischio che può innervosire e alterare gli equilibri. I rossoblù in più possono contare su due risultati su tre: anche un pari non sarebbe un evento negativo“.

Mazzarri confermato per il futuro? Spetta ai dirigenti decidere. Sicuramente l’esonero di Semplici, avvenuto così in fretta, non è stato il massimo. Deiola è un cursore che dà l’anima, certo: le caratteristiche tecniche non sono eccelse però so quanto possa soffrire, da sardo che milita nel Cagliari. Ora sta giocando molto meglio rispetto a inizio stagione“.

Nella Serie A in corso abbiamo visto diverse squadre in grado di esprimere un bel gioco. Prima il Napoli, poi l’Atalanta e ora la Fiorentina. Apprezzo pure Torino e Verona. Per me, lo scudetto sarà un affare esclusivo tra le milanesi“.

 

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive