Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Posticipo Serie A: emozioni finali alla Dacia Arena: Udinese-Torino 2-0

Quando la gara sembrava dovesse chiudersi a reti bianche arrivano l’espulsione di Mandragora e il raddoppio di Pussetto

Va all’Udinese posticipo delle 18. Un 2-0 ai danni del Torino.

IL MATCH. Buon avvio dei granata, ma occasioni vere non ci sono nella prima parte dell’incontro. Ci provano senza impensierire i portieri avversari Beto al 17’ e Buongiorno al 29’, con in mezzo un mancato aggancio della sfera (28’) di Sanabria sul passaggio di Praet. Nel finale di frazione, chance anche per Soppy (41’) il cui tiro potente termina fuori di pochissimo. Meglio i friulani col passare dei minuti, rispetto ai granata. Nel secondo tempo Silvestri decisivo sul tiro al volo Singo al 18’, deviato in corner. Poi finale con doppietta friulana: Mandragora viene espulso al 48’ e, su punizione Molina insacca. Al 51’ Milinkovic-Savic stende Pussetto e rigore, che sigla lo stesso numero 23.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News