Resta in contatto

News

Serie A. Niente effetto Giampaolo alla Sampdoria: il derby ligure lo vince 1-0 lo Spezia che inguaia i blucerchiati

Decisivo un gol di Verde nella ripresa. Nelle altre due gare 4-1 del Napoli alla cenerentola Salernitana, mentre Torino-Sassuolo finisce 1-1

Tre le partite disputate alle 15, valide per la ventitreesima giornata, dopo gli anticipi giocati tra venerdì sera e oggi alle 12,30. Le nostre sintesi:

NAPOLI-SALERNITANA 4-1. Attacca da subito la squadra di Spalletti, creando occasioni da rete con Mario Rui al 6’, Fabian Ruiz (11’) e Lozano al 12’. A Sbloccare il derby è al 18’ Juan Jesus con il mancino di prima intenzione. Gol che viene convalidato dal Var, che ha ritenuto regolare il tocco di Elmas. A sorpresa (34’) Bonazzoli, che interessa il Cagliari, impatta col pallone calciato col destro che inganna Meret. Belec salva il 2-1 su Fabian Ruiz al 38’, quindi al 47’ fallo di Veseli (ammonito) su Elmas, che manda dal dischetto Mertens per il 2-1 dagli undici metri.

Al 3’ della seconda frazione ecco il terzo gol dei padroni di casa, con la spaccata vincente di Rrahmani, sull’assist di Mertens. Tre minuti dopo, sul tiro di  Insigne. braccio di Veseli che (già ammonito) viene espulso. Dal dischetto Insigne non sbaglia e festeggia, per aver eguagliato il numero di gol di Maradona in carriera nell’ex San Paolo. Partita in ghiaccio.

SPEZIA-SAMPDORIA 1-0. Il derby ligure, che segna il ritorno di Giampaolo sulla panchina dei blucerchiati,  non brilla. Nel primo tempo ospiti più intraprendenti, ma sia Provedel che Falcone non sono mai chiamati in causa. Nel secondo tempo il match non decolla. Abbastanza nervosi i sampdoriani, che rimediano il giallo con Ekdal e Rincon. Provedel nega (15’) lo 0-1 Gabbiadini, poi si salva al 23’ sul palo di Caputo, ma può gioire un minuto dopo quando Verde, servito da Agudelo, conclude in area con il destro di prima intenzione che va in rete. Agudelo sfiora il raddoppio al 31’, Nzola ci prova senza fortuna un attimo dopo. Accusa il colpo la Samp dopo il gol subito. Gabbiadini vicinissimo al pareggio al 49′. Vittoria pesante in chiave salvezza per la compagine di Thiago Motta, mentre trema il club di Lanna che continua a perdere punti dal Cagliari, con l’aggravante (in chiave salvezza) del 2-0 a favore dei ragazzi di Mazzarri nello scontro diretto.

TORINO-SASSUOLO 1-1. Intensità da parte dei granata, che di fatto dominano al sfida mancando il gol al 13’ con Sanabria, che poi realizza tre minuti dopo di testa. Al 33’ a lui si oppone con una gran parata coi riflessi di Consigli, che ringrazia il palo al 40’ sul tiro di Mandragora. Dopo 8’ della ripresa traversa di Brekalo, poi Sanabria si divora il 2-0 al 23’. Altro legno per il Torino al 28’: Bremer colpisce di testa a botta sicura, Consigli con un riflesso straordinario pizzica la palla e devia sulla traversa. Nel finale al 39′ Juric (espulso nel recupero) inserisce Baselli, atteso domani a Cagliari per visite mediche e firma del contratto. Ma la gara finisce 1-1 per il pareggio al 43’ di Raspadori su assist di Berardi.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News