Resta in contatto

Approfondimenti

Qatar 2022, l’Italia sfida la Svizzera per scacciare i fantasmi del 2017

Una qualificazione che sembrava quasi scontata potrebbe creare più di un grattacapo a Roberto Mancini: gli azzurri restano i favoriti, ma occorre non commettere passi falsi per non rivivere l’incubo-Svezia

La vittoria della Svizzera contro la Lituania complica abbastanza il cammino dell’Italia verso Qatar 2022. Il primo posto nella classifica del gruppo C per le qualificazioni ai Mondiali c’è ancora, ma da ieri è in condominio proprio con gli elvetici. Primo posto a pari merito a 14 punti, è vero, ma l’Italia può vantare al momento un +2 nella differenza reti, che le pongono un gradino sopra.

Per non correre rischi, è inutile dire che la squadra di Roberto Mancini dovrà vincere il confronto all’Olimpico di Roma del 12 novembre proprio contro la Svizzera. Poi, nell’ultima giornata di gare, basterà un pari contro l’Irlanda del Nord (la Svizzera affronterà la Bulgaria) per essere certi del primo posto. In caso di arrivo a pari punti, la differenza reti sarà il primo criterio preso in considerazione (poi ci sono il numero di gol segnati nel gruppo, i punti negli scontri diretti e la differenza reti negli scontri diretti). Ma è chiaro che per non rischiare sarebbe meglio non contarci troppo. Meglio scacciare fin da subito i fantasmi di quella triste notte del Meazza, quando la Svezia negò all’Italia di Giampiero Ventura l’accesso ai Mondiali di Russia 2018.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti