Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Lazio-Cagliari, mini crisi biancoceleste. Anche la squadra di Sarri non è in salute

Come sottolineato dai quotidiani sportivi oggi in edicola, le due sconfitte consecutive tra Milan e Galatasaray certificano il momento difficile dei capitolini

INIZIO. Non è una partita da uno fisso. Lazio-Cagliari vedrà impegnate due squadre che hanno dimostrato di non essere al meglio della condizione, soprattutto dopo la sosta nazionali. Il Cagliari ha addirittura cambiato la guida tecnica, ma anche i biancocelesti non se la passano bene dopo le sconfitte contro Milan e Galatasaray.

SARRISMO. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, per Sarri le partenze difficili non sono una novità nel primo periodo in una nuova panchina. Il gioco del tecnico toscano non è immediatamente assimilabile e dei primi mesi di alti e bassi possono essere una conseguenza. “Mi aspettavo un calo, è normale che ci sia una crisi di rigetto dopo un inizio così positivo” erano state le sue parole prima del match di Coppa contro i turchi. La stessa analisi della rosea è stata fatta anche dal Corriere dello Sport (qui un breve riassunto da SiamolaLazio.it) e da Tuttosport, a certificare come le debolezze dei capitolini siano più che acclarate. Ora il Cagliari di Mazzarri, con il nuovo mister che avrà il compito di confermare o ribaltare il giudizio.

OCCASIONE. I rossoblù hanno l’arma del cambio di panchina, cosa che notoriamente nelle primissime giornate dall’avvicendamento porta generalmente uno scossone positivo. Il 3-5-2 di Mazzarri inoltre potrebbe portare a qualche inatteso cambiamento che renderà difficile la lettura della gara per Sarri, così l’imprevedibilità potrebbe essere davvero la carta vincente. Insomma, la Lazio è vulnerabile: il suo bomber Immobile è in uno dei periodi peggiori della sua carriera in biancoceleste e la squadra è ancora tutta in rodaggio. Il Cagliari ha l’occasione per reagire.

38 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
38 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da L'angolo dell'avversario