Resta in contatto

Approfondimenti

Ex rossoblù – Bruno Alves-Famalição: tutto in 27 giorni

Quantomeno singolare il recentissimo passato dell’ex calciatore del Cagliari Bruno Alves. Tornato in patria dopo tanti anni per giocare in Primeira Liga, ha “divorziato” dal nuovo club meno di un mese dopo

NUOVA AVVENTURA. Era raggiante Bruno Alves, quando poche settimane fa annunciava sul proprio profilo Instagram l’accordo (biennale, ndr) con il Famalição. Il sodalizio di Primeira Liga, il massimo campionato portoghese, lo aveva ingaggiato per dare maggiore esperienza alla retroguardia della squadra, classificatasi nona nell’ultima stagione. Foto di rito, strette di mano, sorrisi. Slogan di circostanza, la voglia di rimettersi in gioco. Poi…

ADDIO. Era il 2 luglio: “Sono felice e onorato per questa opportunità“. Il 29 luglio il colpo di scena: “Comunico la rescissione amichevole con il Famalição, a cui auguro i maggiori successi e che raggiunga i propri obiettivi. A partire da questo momento sono un giocatore libero“. Cos’è accaduto? Il quasi 40enne Bruno Alves, che militò nel Cagliari 2016-17, ha avuto un acceso diverbio con l’allenatore Ivo Vieira, dopo cui ha deciso di rescindere il contratto. Tornerà in Italia?

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti