Resta in contatto

News

Il Genoa ufficializza Sirigu: nuova avventura per il portiere campione d’Europa di Siniscola

 

Il portiere isolano, classe 1987, ha totalizzato 27 presenze con la maglia dell’Italia, 23 delle quali da titolare

Salvatore Sirigu è ufficialmente il nuovo portiere del Genoa. Ad annunciarlo il club di Enrico Preziosi attraverso il sito ufficiale e lo stesso portiere, fresco campione d’Europa con la nazionale italiana. Aveva rescisso da poco il contratto che lo legava ancora al Torino, dove era arrivato dopo l’esperienza all’estero con il Paris Saint Germain prima e in Spagna con Siviglia e Osasuna.

IL COMUNICATO DEL GENOA CFC. Salvatore Sirigu, laureatosi questa estate Campione d’Europa con la Nazionale, è un nuovo giocatore del Genoa. Il portiere, nato a Nuoro il 12 gennaio 1987, ha già totalizzato 27 presenze con la maglia dell’Italia, 23 delle quali da titolare. Sirigu ha difeso i pali, tra le altre, di Paris Saint-Germain, Torino e Palermo. Oltre alla vittoria a Euro 2020, il giocatore ha conquistato quattro volte la Ligue 1, ha vinto quattro Supercoppe Francesi, tre Coppe di Lega francesi, due Coppe di Francia, una medaglia d’argento a Euro 2012 e una medaglia di bronzo nella Confederation Cup del 2013. Per due stagioni è stato eletto miglior portiere della Ligue 1. È sceso in campo 210 volte in Serie A TIM e 30 in Champions League e in carriera ha complessivamente parato in totale 13 calci di rigore.

LE PAROLE DI SIRIGU IN CONFERENZA STAMPA. “Ho voglia di ripartire da qui e di dimostrare a me stesso che sono un portiere importante. È  innegabile. Ogni sfida è affascinante. Venire qui e poter lottare con questa maglia mi dà una motivazione importante e per affrontare l’anno nel migliore dei modi. Fra un anno e mezzo ci sarà il Mondiale e una persona ci pensa ma da qui a un anno e mezzo ci sono tantissime cose da fare. Voglio vivere questa esperienza in maniera libera e anche un po’ col sorriso sulle labbra”.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Se cambieranno bene …altrimenti per me i colori del CAGLIARI RESTANO NEL MIO CUORE …si va in C ??? Sempre CAGLIARI NEL MIO CUORE"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News