Resta in contatto

News

Riva: “Finale vissuta come se fossi stato in campo, Barella un fuoriclasse”

La leggenda rossoblù ha parlato ai quotidiani regionali L’Unione Sarda e La Nuova Sardegna complimentandosi con gli azzurri

TENSIONE. “Ho visto la partita a pezzetti, un po’ accendevo e un po’ spegnevo. Troppa tensione, volevo che la squadra vincesse e temevo che qualcosa andasse storto. Ai rigori però ho spento proprio la tv. Ho capito che avevamo vinto dalle urla prolungate nelle case vicine e dai primi clacson in strada. E allora mi sono goduto le immagini”. Così il mito del Cagliari e della Nazionale, Gigi Riva, racconta ai quotidiani regionali la finale di Wembley vissuta da speciale spettatore.

PUPILLO. “Naturalmente vedere Nicolò Barella a Wembley con la Coppa Europa è per tutti motivo di orgoglio – dice Riva sul centrocampista cresciuto nella sua scuola calcio – Ormai bisogna considerarlo come un fuoriclasse: ha il sangue sporco di calcio”. E sulla bandiera dei quattro mori a Wembley commenta: “Un bel gesto, perché essere orgogliosi della propria terra e delle proprie origini è importante. E la Sardegna tutto questo se lo merita”.

IL CT. Infine i complimenti a Mancini: “È stato bravo a convocare i giocatori giusti. In cinquanta giorni il gruppo si è compattato fino alla vittoria. Ma è stato anche astuto, perché ha risvegliato il sentimento nazionale attorno alla maglia azzurra. Ha riacceso, con la sua squadra, l’entusiasmo attorno alla Nazionale”.

123 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
123 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "No il mercato chiude a fine agosto...😁"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News