Resta in contatto

Approfondimenti

Cragno, un’ingiustizia e il senno di poi

Un’esclusione dolorosa, che in tanti avevano previsto dopo la titolarità nell’amichevole contro San Marino alla Sardegna Arena. Alessio Cragno ha, suo malgrado, dovuto rinunciare a un pezzo di storia

LA SCELTA. Assistere alla vittoria dell’Italia nella finale europea contro l’Inghilterra ha un sapore dolcissimo. Ma da osservatore delle vicende del Cagliari si presenta inevitabilmente, allo scorrere delle immagini del trionfo azzurro a Wembley, una domanda forse scontata: “Perché Alessio Cragno non ha potuto vivere anche lui questa gioia? Mannaggia… Sono momenti che segnano una carriera“. Eppure, sono solo quesiti facili dati dal senno di poi, in fondo. Però l’amarezza resta comunque tanta.

NESSUN SEQUEL. Quindi, nessun sequel dell’edizione 1968, quando Gigi Riva diventò il primo giocatore del Cagliari a vincere un evento con la Nazionale A, poi bissato da Franco Selvaggi al Mundial ’82. Impossibile prevedere le sensazioni interiori del portierone rossoblù: gioia per quei ragazzi con cui ha condiviso la prima parte del ritiro per Euro 2020 prima del <taglio> a favore di Meret come terzo portiere; ma pure quel sentimento umano di chi, in cuor suo, sentiva di meritare almeno la presenza tra i 26. E allora, Alessio Cragno, volta pagina. Sai cosa ti diciamo? Lavora sodo, per il bene del Cagliari e della tua carriera. Perché almeno il posto di dodicesimo dietro Donnarumma, a Qatar 2022, deve essere tuo. Forza, campione!

82 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
82 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti