Resta in contatto

Euro 2020

Euro 2020. Prima grande sorpresa, Olanda eliminata: la Repubblica Ceca vince 2-0

Alla Puskas Arena, davanti ad oltre 61000 spettatori la terza sfida degli ottavi è decisa dall’espulsione di De Ligt e dalle reti segnate da Holeš e Schick

Da Budapest, sede del terzo ottavo di finale di Euro 2020, arriva la prima sorpresa della fase a eliminazione diretta. Olanda fuori per mano della Repubblica Ceca, impostasi 2-0.

LA CONTESA. Gli orange, come da pronostico  fanno la gara, rendendosi pericolosi con Dumfries al 13’. Con Vaclik in uscita disperata, arriva un sinistro, che trova però il provvidenziale l’intervento in scivolata di Klas che salva a porta ormai sguarnita. Al 38’, dall’altra parte del campo, conclusione di Barak. Deviazione in angolo all’ultimo istante di De Ligt. Un minuto dopo Dumfries vicinissimo al vantaggio con un destro che il portiere dei cechi respinge in spaccata. Occasioni che non mancano, ma all’intervallo è 0-0.

Al 6′ della ripresa strepitosa azione di Malen, che manda fuori giri l’intera difesa avversaria, ma il tiro è respinto in modo fantastico da Vaclik. Due minuti dopo ammonito De Ligt per aver toccato la sfera in scivolata, nel tentativo di fermare Schick. Un attimo dopo l’arbitro  russo Karasev è richiamato dal Var e (dopo aver visionato le immagini) cambia il colore del cartellino: rosso al difensore della Juventus, che lascia in dieci i suoi. Nonostante l’inferiorità numerica la nazionale olandese se la gioca, ma al 19′ si salva con l’intervento di Dumfries sulla botta in area a colpo sicuro di Kaderabek, che si divora la marcatura.

Quattro minuti dopo Stekelenburg regala un angolo alla Repubblica Ceca, che sugli sviluppi, punisce gli avversari segnando il vantaggio con Holeš, al secondo gol in nazionale, che perfeziona al meglio l’assist da parte di Kalas. Un gol che fa male. I cechi. non paghi, raddoppiano i chiudono la sfida a 10′ dalla fine, con la siglatura di Schick che, col mancino anticipa Blind e batte il portiere sul suo palo.  Grande sorpresa dunque alla Puskas Arena. Repubblica Ceca ai quarti contro la Danimarca, Il match è in programma sabato prossimo 3 luglio alle 18 italiane a Baku in Azerbaijan. 

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Euro 2020