Resta in contatto

Euro 2020

L’Uefa con i colori dell’arcobaleno dopo il no per lo stadio di Monaco

Il massimo organismo calcistico europeo ha voluto specificare il no allo stadio tedesco con gli stessi colori sottolineando che in quel caso si trattava di una richiesta politica

Dopo la polemica dei giorni scorsi per il divieto imposto dall’Uefa al comune di Monaco di Baviera di illuminare lo stadio con i colori dell’arcobaleno (per sottolineare i diritti negati dall’Ungheria), lo stesso massimo organismo calcistico europeo ha voluto diramare un comunicato col logo a sua volta colorato.

“La Uefa oggi è orgogliosa di indossare i colori dell’arcobaleno”, spiega la nota, l’arcobaleno è un simbolo che promuove tutto ciò in cui crediamo: una società più giusta ed egualitaria, tollerante verso tutti, indipendentemente dalla loro provenienza, credo o genere. Alcune persone hanno interpretato come una scelta ‘politica’ la decisione della Uefa di rifiutare la richiesta della città di Monaco di Baviera di illuminare lo stadio di Monaco con i colori dell’arcobaleno per una partita di Euro 2020. Al contrario, è stata la richiesta a essere politica poiché legata alla presenza della nazionale ungherese nello stadio per la partita di questa sera con la Germania. Per la Uefa, l’arcobaleno non è un simbolo politico, ma un segno del nostro fermo impegno per una società migliore e inclusiva”.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Euro 2020