Resta in contatto

Euro 2020

Italia-Galles: quel precedente storico targato Riva

Alle 18 gli azzurri di Mancini in campo per affrontare la terza gara del Gruppo A. Nello stesso stadio nel 1969 Rombo di tuono segnò una tripletta

La terza partita del Gruppo A di Euro 2020 l’Italia la giocherà alle 18 contro il Galles. Le due nazionali si affronteranno per la seconda volta nella allo stadio Olimpico di Roma. Il precedente, che risale al 4 novembre del 1969 ricorda di un netto 4-1, che spianò la strada alla qualificazione ai mondiali messicani dell’anno successivo, dove gli azzurri ottennero il secondo posto cedendo solo al Brasile di Pelè.

NEL SEGNO DI RIVA. La Nuova Sardegna in edicola oggi ricorda il grande protagonista della partita contro i gallesi: Gigi Riva. Il quale quella sera, fu autore della sua seconda tripletta in azzurro dopo quella contro Cipro realizzata a Cosenza. A Roma lo show di Riva (che segnò all’andata di quel confronto giocato a Cardiff) iniziò al 37′ del primo tempo con la rete che sgretolò la difesa ospite. Dopo il 2-0 segnato da Mazzola al 10’ del secondo tempo e la marcatura gallese al 22′ di England, Riva mise le cose definitivamente a posto segnando il terzo gol al 28′ e completando la sua straordinaria partita a 9′ minuti dalla fine con un diagonale di sinistro alla sua maniera che rese vano il disperato tuffo del portiere Sprake.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Euro 2020