Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Salvezza conquistata, ora evitare gli errori del passato. Dove intervenire?

Salvezza conquistata, ora evitare gli errori del passato. Dove intervenire?

Una stagione ad alta tensione richiede importanti riflessioni e l’obiettivo raggiunto sul filo del rasoio non cancella i problemi precedenti

La salvezza è arrivata, quasi contro tutto e tutti. Bene così, perché il Cagliari merita la Serie A e il club ha dimostrato di avere le risorse per poter essere competitivo anche in chiave europea. Tuttavia una stagione folle come questa merita un’analisi approfondita e il miracolo portato a termine da Semplici e dai suoi giocatori non può cancellare 3/4 di stagione a livelli imbarazzanti rispetto al potenziale sulla carta. Per costruire la rosa 2021/2022 si riparte da una certezza: Stefano Capozucca. A lui il compito di condurre un mercato meno confusionario dello scorso anno e di assemblare una squadra funzionale al gioco dell’allenatore, pur tenendo un occhio al portafogli.
Nel muro di oggi vi chiediamo: cosa serve al Cagliari per essere competitivo l’anno prossimo e non rischiare più una rincorsa così disperata? A voi la parola nei commenti!

144 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
144 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giampy
Giampy
3 mesi fa

Dimenticavo, vicario titolare con un secondo da far crescere, 2/3 difensori, zappa un altro anno x capire se é da serie A…

massimo
massimo
3 mesi fa

Delle conferme alcune cessioni e poco altro.le conferme:l’allenatore il ds tutto il centrocampo i difensori tranne klavan gli attaccanti tranne simeone. Da riprendere biancu e landinetti .via duncan asamoah sottil serve un esterno basso a sx più difensivo di lyko un attaccante esterno che salti l’uomo :ottimo ounas.parte sx della classifica garantita con vista sull’Europa!

Giampy
Giampy
3 mesi fa

Nn si può prescindere da godin e carboni in difesa, nandez marin rog ninjia deiola in mezzo, Joao e pavo davanti!! Occorre un esterno sinistro di livello a centrocampo x il 3412, un paio di cambi in mezzo di cui uno regista, e due punte. semplici merita la conferma assolutamente…

Gianni
Gianni
3 mesi fa

Lasciamo fare a Semplici e Capozucca. Primo acquisto Marko Rog

piero
piero
3 mesi fa

d’accordo con tutti per lasciare fare a CAPOZUCCA ,lui sa cosa serve e ce l’ha dimostratto ampiamente con la salvezza acquisita

Bruno
Bruno
3 mesi fa

C’è da valutare se il gol giustamente annullato al Napoli e stato un rigurgito di giustizia o un favore indiretto alla Juventus per favorirla in classifica e darle accesso alla champion

Pierpaolo
Pierpaolo
3 mesi fa
Reply to  Bruno

Questa è una sciocchezza…. il Cagliari ha pareggiato allo scadere e il Napoli vinceva 1-0, quindi solo merito nostro…teoria inutile

Danilo
Danilo
3 mesi fa

Monetizzare dalle cessioni, immediatamente, despodov cerri bradarik oliva simeone farago’ cragno ceppitelli. prendere o trattare immediatamente rugani per la difesa, con i movimenti in uscita, rinforzarsi con, olsen o sirigu, un regista forte e una punta forte, ripartire da zero con semplici. E forse potremo puntare almeno al 7 posto. Buon lavoro a capozucca

Salvatore
Salvatore
3 mesi fa
Reply to  Danilo

Dirigente perché sardo…? Ma pro piaghere….!!!

Bruno
Bruno
3 mesi fa

Una cosa da sistemare subito è il rapporto giornalisti arbitri.
È inconcepibile che certe partite vengano stravolte da certi arbitraggi vergognosi e devianti senza che i cosiddetti giornalisti e commentatori televisivi abbiano niente da dire se non confermare le decisioni errate.
Mi riferisco a i due incontri con la Juventus e altre partite.
Per onestà devo aggiungere che l’unica squadra che non ha avuto favori arbitrali con il Cagliari è stato il Napoli.

Antonello
Antonello
3 mesi fa

Il grande Capozucca saprà operare bene a me non dispiacerebbe la punta del Crotone che ci ha fatto esultare al 94mo

GP20
GP20
3 mesi fa
Reply to  Antonello

Non mi dispiace nemmeno la mezzala/esterno Messias.
Nandez non può giocare tutte per 95 minuti ne sdoppiarsi.

Dimoniu Arrubiu
Dimoniu Arrubiu
3 mesi fa

Io ho la massima fiducia nei confronti di Capozucca

Santos
Santos
3 mesi fa

Per adesso godiamoci la salvezza.
Il DS Capozzucca saprà intervenire sul Calciomercato!
Sempre Forza Casteddu!

Naufrago
Naufrago
3 mesi fa

VICARIO (xxxx – xxxx)
XXXX (Calabresi) – GODIN (Walu) – XXXX (Carboni) – XXXX (Lyko)
NANDEZ (Marin) – XXXX (Ladinetti) – ROG (xxxx)
NAINGGOLAN (Pereiro)
PAVOLETTI (Cerri) – JOAOPEDRO (Despodov)

Zappa in prestito ad imparare la difesa.
Cragno, Simeone e Bradaric per fare cassa. Al momento non serve vendere anche Nandez; non saprei dove spendere i soldi. Eventualmente la farei piuttosto da Joao Pedro, se si trova l’occasione di un giovane veloce prolifico e più presente in fase di costruzione.

Gio'
Gio'
3 mesi fa
Reply to  Naufrago

Fuori di testa chi pensa di rinunciare a Joao Pedro, che ha segnato 16 gol sia l’anno scorso che quest’anno senza contare gli assist, con chi lo rimpiazziamo? Non possiamo permetterci grandi attaccanti, e poi dove sono, guardate la classifica marcatori, c’è qualcuno per le nostre tasche? Piuttosto compriamo qualche giovane promettente per farlo riposare ogni tanto.
Teniamo i piedi per terra, senza voli pindarici.

Carlo
Carlo
3 mesi fa
Reply to  Gio'

18 lo scorso campionato. Simy buon prospetto per l’attacco.

Giovanni
Giovanni
3 mesi fa

Di innesti ne occorrono diversi, prima di tutto un terzino sinistro come si deve, un regista e un attaccante

Gio'1
Gio'1
3 mesi fa

Lasciate fare a Capozucca con l’ausilio del mister……..ci pensano loro….chi deve tirare fuori i soldi lo faccia senza mettere bastoni tra le ruote e si faccia da parte in quanto pervaso da incompetenza conclamata….

GVAR
GVAR
3 mesi fa

Personalmente chiedo a Capozucca che lavori MOLTO sulla difesa, il prossimo campionato desidererei che il Cagliari prendesse meno gol possibile, già solo questo mi farebbe MOLTO felice. Per l’attacco Simeone va ceduto in premier, e sostituito con un attaccante forte e contropiedista stile Suazo. A centrocampo dovremmo essere apposto, forse servirebbe più fisico. Questo è il mio pensiero.

Regis64
Regis64
3 mesi fa
Reply to  GVAR

Concordo.

KK67
KK67
3 mesi fa
Reply to  GVAR

Simeone in Premier non ce lo vogliono nemmeno se paga lui, tranquilli

Carlo
Carlo
3 mesi fa
Reply to  KK67

Purtroppo penso anch’io, anche se magari a qualche club di Championship lo si potrebbe pure rifilare. La Championship tra l’altro credo abbia un giro di soldi superiore a molti campionati europei.

fabio
fabio
3 mesi fa

IL TERZO PEGGIOR ATTACCO CON SOLI 43 GOL…… ALTRO CHE QUALCHE RITOCCO….

Ale20
Ale20
3 mesi fa
Reply to  fabio

Simeone e cerri via subito…

Foxtrot
Foxtrot
3 mesi fa
Reply to  Ale20

Cerri no, sicuramente non da titolare, ma per la panchina può tornare utile alla causa

coral
coral
3 mesi fa

Finalmente un vero DS,poi i giovani vanno inseriti gradualmente non come è stato fatto con di francesco,poi servono due esterni bassi da serie Adue centrocampisti è un attacante,poi spero che Sottil venga preso del tutto!

Cambara e maccioni
Cambara e maccioni
3 mesi fa
Reply to  coral

Sottil non è da Cagliari….

fabio
fabio
3 mesi fa

UNA SQUADRA CHE HA INCASSATO UNA VALANGA DI GOL COME MINIMO E DA CAMBIARE PER META’ ALTRO CHE QUALCHE INNESTO…

Simone76
Simone76
3 mesi fa

Serve lasciare lavorare Capozucca e Semplici senza nessuna intromissione

Salvatore
Salvatore
3 mesi fa

Dovessero dare ascolto ai tifosi, già su 20 messaggi ognuno ha 20 idee diverse, per cui meglio ci lavori capozucca e allenatore. Personalmente penso il reparto più debole sia stato il centrocampo e le fasce difensive.

Paolo
Paolo
3 mesi fa

L’attacco non segna, va completamente modificato l’assetto offensivo, in difesa servono due terzini di categoria

Naufrago
Naufrago
3 mesi fa

Abbiamo visto da anni che il centrocampo lo sappiamo costruire e già ci sono buona parte degli uomini. Manca soprattutto una punta veloce (ma che sappia fare i gol, perchè le ali di costruzione non ci servono, non volendo ricascare nel tridente di Zeman e DiFra), un centrale veloce ed i terzini rocciosi in difesa.
I soldi si possono fare da Cragno e Simeone. Non credo che ci siano offerte sopra i 40-50 per Nandez ed allora teniamolo ancora un anno.

Simone
Simone
3 mesi fa
Reply to  Naufrago

Per Nandez vale la clausola, e non viene pagato un centesimo in più.

Naufrago
Naufrago
3 mesi fa
Reply to  Naufrago

Serve anche uno che sappia fare il regista arretrato e sappia fare filtro (la sua riserva può essere Ladinetti). Degli altri 3 slot del rombo, 2 sono per Marin e Rog. Nè rimane uno solo ed allora non c’è posto sia per Nainggolan, che per Nandez, a meno che il primo non si alterni con Marin.

Non imbottiamoci di troppi difensori lenti. Se ne possono avere in campo solo uno per volta. Walu sarà ancora la riserva e probabilmente Godin il titolare (ohibò, preferirei Rugani).

Roar
Roar
3 mesi fa

Partirei dalla conferma di Semplici quindi a lui il compito di scegliere quali ruoli puntellare con una sola cessione importante affinché il ricavato, acquistare giocatori funzionali ad un progetto che non sia una salvezza al cardiopalma come quest’anno

Marcello
Marcello
3 mesi fa

Sicuramente riconfermare Semplici
Centrocampo con Marin e Nandez. Ceppitelli leader del reparto difensivo. Per quanto riguarda il portiere se proprio vogliono vendere Cragno che lo rimpiazzino con un altro del suo stesso valore. Anche se sarà molto difficile.

Max
Max
3 mesi fa
Reply to  Marcello

Ceppitelli leader di cosa? Per il 60% delle partite non c’è perché infortunato

Simone
Simone
3 mesi fa
Reply to  Marcello

Vicario è alla pari di Cragno se non migliore.

Adriano
Adriano
3 mesi fa

Un regista di centrocampo, con la conferma di Nainggolan, Marin, Nandez, Rog, pure Deiola due difensori dx e sx con conferma di Likogiannis e Zappa, un attaccante al posto di Simeone. Basta, così siamo competitivi.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
3 mesi fa

Io credo che serva a tutti quanti, tifosi compresi, un bel respiro profondo, poi la dirigenza si siede attorno ad un tavolo chiusi dentro ad una stanza, si guardano bene bene in faccia e poi cominciano a parlare di quello che NON SI DOVRÀ PIÙ FARE, POI DOVRANNO COMINCIARE A PARLARE DI QUELLO CHE SI DOVRÀ FARE. Due, tre, quattro respiri profondi, e durante questi respiri pensare soprattutto al pericolo scampato, servirà a fare un lavoro migliore per il prossimo campionato.
Capozucca fai il tuo.

Regis64
Regis64
3 mesi fa

Concordo pienamente

CASTEDDAIU
CASTEDDAIU
3 mesi fa

Sono d’accordo con te Bruno, però l’articolo parla di assemblare una squadra funzionale al gioco dell’allenatore, io dico che un bravo allenatore fa rendere al massimo i giocatori che trova, come ha fatto Semplici venendo a Cagliari, poi è ovvio che lui avendo già chiara la situazione, darà indicazioni per qualche innesto giusto per completare un organico secondo me con un impianto già importante, vorrei sapere qual’è il tuo autorevole parere in proposito, ciao forza Cagliari!

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
3 mesi fa
Reply to  CASTEDDAIU

Ciao CASTEDDAIU, ti rispondo perché me lo chiedi tu e non posso esimermi da farlo, sai qua dentro a passare da presuntuoso fai presto, per questo ultimamente non ho più fatto analisi tecnico/tattiche sulle partite.
Allora, io ho solo una parola per definire mister Semplici, ovvero, “concretezza”, pochi fuochi d’artificio e molta concretezza. Attenzione, una concretezza che gli ha permesso di riportare dopo 50 anni la Spal in serie A, facendo una cosa di una difficoltà estrema, una doppia promozione da lega pro, alla B e poi alla serie A, doppio salto alla Ranieri.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
3 mesi fa

Segue: molti sono convinti che il mister attacchi con un 3/5/2 invece non è così, lui chiede sempre di muoversi con un 3/5/1/1 perché una delle due punte, quella che secondo lui ha le caratteristiche tecniche giuste, va ad abbassarsi sui centrocampisti in zona di rifinitura, ma sempre dietro la prima punta. In difesa basta vedere la partita contro il Milan, in pratica cosa ha fatto, densità a centrocampo, non pressing immediato delle nostre punte, ma come la palla andava sugli esterni del Milan partiva il pressing feroce, si difende con un 5/3/2.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
3 mesi fa

Segue: ricerca subito la verticalizzazione, e la squadra deve salire con gli esterni e le mezz’ali, che devono essere veloci, molto veloci, la punta davanti deve essere brava spalle alla porta per poi appoggiarsi agli esterni che salgono o alle mezz’ali che possono andare anche fra le linee avversarie, invece che affondare la corsa fino all’area avversaria, in questo modo crei disorientamento, non sai mai se affondano la corsa o ricevono fra le linee.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
3 mesi fa

Segue: in base a quanto sopra descritto, devi costruire la squadra e dare al mister i giocatori giusti, più di qualcuno c’è già eccome.
Per avere più certezze bisogna doppiare alcuni ruoli, esterni bassi, ed esterni alti, ci serve assolutamente un costruttore di gioco, il mister alla Spal aveva adattato Schiatarella.
Tutto qua, in fondo il calcio è un gioco Semplici?
Ciao frarisceddu.
Un abbraccio.

CASTEDDAIU
CASTEDDAIU
3 mesi fa

Grazie Bruno sei stato esauriente come al solito, di Semplici già sapevo che ha fatto la gavetta e nonostante a certi livelli prima del Casteddu abbia allenato solo la Spal, non credo sia secondo a nessuno. La risposta che mi hai dato è quella che mi aspettavo perchè non mi sembra che ci siano da fare grandi stravolgimenti oltre a quelli che hai ben descritto. Concludo dicendoti che non sei per niente presuntuoso e chi lo afferma non capisce una mazza di calcio. Grazie, ciao F.C:

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
3 mesi fa
Reply to  CASTEDDAIU

A te frarisceddu, è stato un piacere.
SCETTI CASTEDDU IN SU CORU ‼️❤

Mario
Mario
3 mesi fa

Perfettamente d’accordo. Inutile fare nomi anche perché ciascuno di noi magari vorrebbe vedere un giocatore diverso nel Cagliari. Si deve costruire una squadra di persone motivate e composta da uomini prima che calciatori. Questo il compito di Capozucca e a Semplici il compito di amalgamare la squadra. Tutto questo possibilmente in silenzio e senza tanti proclami, si parola afose fatte.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
3 mesi fa
Reply to  Mario

?❤?

Pino la lavastoviglie
Pino la lavastoviglie
3 mesi fa

Bravo concordo, e abbiamo un capozucca in più

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
3 mesi fa

?❤?

adi gozzi
adi gozzi
3 mesi fa

il presidente deve lasciare lavorare Capozzucca e Semplici dargli un budget di spesa e poi andarsene al mare che è meglio
Capozzucca e Semplici come Sartori e Gasperini a Bergamo

Enrico
Enrico
3 mesi fa

Confermare la linea di centrocampo (Marin, Nandez, Nainggolan) con l’aggiunta di Rog sarebbe di per sé un’ottima cosa. Andrebbe puntellata però la difesa. Rugani costa troppo (tra ingaggio e cartellino) e l’infortunio non l’ha superato benissimo, peccato. Ceppitelli e Godin hanno retto bene ma per vari motivi (acciacchi, età, tenuta atletica) andranno prima o poi sostituiti. Carboni è forte ma ha bisogno di tempo. Sulle fasce Zappa ok. In attacco spero restino JP, Pavo e uno tra Cerri e Pereiro

Enrico
Enrico
3 mesi fa
Reply to  Enrico

Inoltre, io spero che Lyko rimanga, ci ha messo a carburare ma il suo finale è stato in crescendo. Alla fine della fiera in tanti hanno tirato fuori gli artigli, ma che fatica! Asamoah, Duncan, Sottil e Klavan credo andranno via, mentre Trippa e Walu finiranno in prestito. Urge sostituirli. Servirà poi un vice Rog, che sia già pronto per settembre per evitare un nuovo caso Oliva (che fine farà? A me pare già il nuovo Peralta…)

chri
chri
3 mesi fa

in difesa da cambiare molto, e mi fido ciecamente di capozucca. non cambierei molto, a malincuore farei cassa con Cragno e Simeone e purtroppo dei prestiti l’unico confermabile sarebbe Rugani dal punto di vista tattico (visto che Sottil non avrebbe ruolo certo e Duncan con Rog farebbe panchina). In entrata prenderei Petagna (coi soldi dalle cessioni), poi ancora Radja e Ladinetti, aggiungerei un’altro regista, magari Lobotka (colpo stile Rog) e un esterno a sx, magari Reca(non ha fatto male)

Simone
Simone
3 mesi fa
Reply to  chri

Di Simeone cosa ne vuoi ricavare dopo un annata del genere.

fabio
fabio
3 mesi fa

MANCUSO

Alberto
Alberto
3 mesi fa

Terzino destro, terzino sinistro, un centrale, un mediano e un attaccante

Atlantis
Atlantis
3 mesi fa

A mio avviso, occorre qualche innesto affidabile in difesa: l’ideale sarebbe ripartire da Godin, Rugani e Carboni ed inserire un paio di centrali di categoria per le rotazioni. Soprattutto, va finalmente risolto il problema dei terzini, una volta per tutte: ne servono due forti. Occorrerà poi sostituire alcuni “pezzi grossi” inevitabilmente in partenza (Cragno e Nandez). Per il resto, via Duncan, Simeone, Sottil, Ceppitelli e Walu. Tenere assolutamente JP e Pavoletti.

Pino la lavastoviglie
Pino la lavastoviglie
3 mesi fa
Reply to  Atlantis

Non darei per scontato le partenze di cragno e nandez, leggevo poco fa che molte società sono in difficoltà e alcune rischiano persino di non potersi iscrivere

massimiliano
massimiliano
3 mesi fa

Ciao Dessi’,
la foto è significativa: fuori Passetti, poi si può parlare di calcio.

Fulvio Mereu
Fulvio Mereu
3 mesi fa

Quando si accusa Giulini di voler far di capa sua, io ci ho visto addirittura il contrario, e mi spiego. Giulini ha si voluto prendere delle decisioni, ma fortemente condizionate dalla pancia della piazza. La scelta di Di Fra andava proprio verso questa linea, per accontentare la diceria che il Cagliari non giocava un calcio più propositivo. Le cose sono andate male è l’alibi era che a Di Fra non gli sono stati dati gli uomini (balle!). Com’é che Semplici con un caccaivite ha aggiustato tutto!

Fabrizio
Fabrizio
3 mesi fa

Cosa serve ?
Gente motivata e con voglia di emergere .
L’ultimo periodo non può portarci a dimenticare cosa lo ha preceduto .
Molto dipenderà dal modulo, da confermare Deiola, Cerri e magari Simeone ( 30 mln dopo questa stagione non li pagherà nessuno ) ..
Un paio di big partiranno ( Cragno e JP ), per ovvie esigenze di bilancio, se possibile tratterrei Nandez, spero che Rog torni subito ai suoi livelli .
Rifletterei sulla conferma di Godin, sebbene ottimo nell’ultimo periodo ….

Fabrizio
Fabrizio
3 mesi fa
Reply to  Fabrizio

via Ceppitelli ( troppo altalenante, anche se ottimo nelle giornate sì ) e Klavan, in prestito Walu e Tripaldelli, confermerei Liko ( nella batteria ) e Calabresi .
Nainggolan solo a parametro zero e con ingaggio ridotto .
Bisognerà pescare in B e C, oltre che in Uruguay .
Forza Cagliari Sempre !

Pino la lavastoviglie
Pino la lavastoviglie
3 mesi fa

Io per scontato non do nulla, visto la crisi e i debiti delle società sarà un mercato molto mirato e cqm c’è capozucca che e una sicurezza, dei prestiti mi terrei solo Duncan e darei via Simeone, poi si può anche prendere qualcuno dalla primavera

fabio
fabio
3 mesi fa

PAZZESCO TUTTI SI SONO GIA’ DIMENTICATI DELLE FIGURE DI M…. CHE CERTI TITOLARI HANNO FATTO APPENA TRE MESI FA’.BISOGNA CAMBIARE MEZZA SQUADRA MINIMO. LA MEMORIA QUALCUNO L HA PERSA.

Paolo
Paolo
3 mesi fa
Reply to  fabio

Io son d’accordo con te Fabio. Godin per esempio: ovvio che arretrando la linea difensiva di una trentina di metri (cambio d’allenatore) potesse solo migliorare, ma, per quello che si è visto, il rapporto qualità prezzo continua ad essere svantaggioso. Rugani ha un ingaggio altissimo, ma forse qualcosina in più può garantirla: il resto della difesa è da squadra che si salva con una giornata d’anticipo, in attesa che Carboni confermi i miglioramenti degli ultimi tempi.

Mario
Mario
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Non puoi smantellare tutta la difesa. Servono dei punti fermi e poi fai i nuovi innesti. Occorre riflettere bene su chi tenere.

Max
Max
3 mesi fa

D accordo con voi…

Michele
Michele
3 mesi fa

Personalmente non partirei per una rivoluzione, qualche cessione necessaria per far cassa Cragno (anche se a malincuore) walu se si trova un buon acquirente, lasciar andare Klavan, a centrocampo non toccherei niente se non cercare di riportare Ladinetti a casa sua ….. se Nandez proprio deve andare che sia per bei soldi minimo la clausola non meno, riscattare o Duncan o Sottil , per l’attacco salutare Simeone che come suo solito fallisce la seconda stagione. Poi l’ anno prossimo c’è anche Rog

Fulvio Mereu
Fulvio Mereu
3 mesi fa

Palesato il deciso cambio di rotta, sicuramente dovuto al fatto che chi si è ritrovato a decidere, presumo nuovo, ha finalmente iniziato ad azzecare qualcosa, ebbene, quelli che così hanno ben fatto continuino. Io mi affiderei senza ombra di dubbio a questi.. tutto qui

Giorgio
Giorgio
3 mesi fa

Semplici ha dimostrato che il Cagliari aveva dei giocatori superiori alla classifica in cui si trovava, quindi Capozucca parte già da delle basi solide per operare sul mercato. Il Cagliari dal momento che è arrivato Semplici ad oggi, senza considerare la partita con il Genoa si trova nella parte sinistra della classifica, ciò vuol dire che con poco si potrebbe ambire a risultati ben più importanti.

LCA1960
LCA1960
3 mesi fa
Reply to  Giorgio

esatto

Max
Max
3 mesi fa

Provo
1)Ansaldi
2)Caputo
3) Demiral

CDC
CDC
3 mesi fa
Reply to  Max

Senza offesa ma Caputo sta per fare 34 anni, Ansaldi 35 e Demiral costa tipo tutti i nostri difensori messi assieme.

CDC
CDC
3 mesi fa

Dando per scontata la partenza di Simeone e Cragno, volendo andare lunghi sono 40 milioni da investire. Il dubbio è si vuole affrontare la stagione con Pavoletti titolare? Se si, io darei fiducia a Cerri come riserva, e Pereiro come riserva di Joao. Diversamente Cerri parte, Pavoletti si gioca il posto con la nuova punta, e io mi fionderei su Petagna, che tra Osimenh e Mertens è strachiuso.
In difesa Ceppitelli si è meritato il rinnovo, su Calabresi decideranno Semplici e Capozucca.

CDC
CDC
3 mesi fa
Reply to  CDC

Rimangono quindi da prendere due centrali giovani, ma che abbiano un minimo di esperienza in A, un laterale sinistro che possa far rifiatare Lyko, e integrare Ladinetti per crescere con calma, tanto nel nostro schema attuale il regista non è fondamentale.

Pizzikorru
Pizzikorru
3 mesi fa

Per avere ossigeno nelle casse vendere Cragno, il sostituto valido lo abbiamo già.. sacrificare Nandez anche no.. più Simeone.. acquistare un regista di ruolo.. un esterno sx capace di fare le due fasi e un attaccante da doppia cifra.. speriamo bene..

Cecaumeno
Cecaumeno
3 mesi fa

Tenere Semplici dando continuità a quanto costruito fino ad ora, Capozucca potrà costruire la squadra in base alle sue richieste. Quest’anno ci saranno parecchi cambi sulle panchine di serie A ed avere un mister che conosce già il Cagliari e ha costruito un rapporto con lo spogliatoio può costituire un vantaggio non da poco.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
3 mesi fa

Onestamente, io come tifoso del Cagliari sono da anni e anni abituato a pensare ai giocatori per il 4-3-1-2. Ora col 3-5-2 (oppure 3-4-1-2) di Semplici bisogna vedere chi va bene e chi no, per cui … buon lavoro Capozucca.

Gnagno
Gnagno
3 mesi fa

Secondo me quest anno avevamo una rosa da decimo posto. Purtroppo Di Francesco dopo Sampdoria ha rovinato anche Cagliari. Per il prossimo anno servirebbero almeno due buoni difensori e un attaccante forte. Ovviamente bisognerà sacrificare qualcuno del centrocampo. Neanche a dirlo il più in forma è Nandez che secondo me oggi vale non meno di 40 milioni

Walter Alasia
Walter Alasia
3 mesi fa

Ti proteggerò dalle cugurre e dalle ipocrisie
dai deficienti che da oggi incontrerai per la tua via.
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai commenti a boccirura che normalmente attirerai.
Ti difenderò dagli avvelenatori e dai loro sbalzi d’umore,
dai demoralizzatori con le loro artiglierie.
Metterò le reti per i tanti squali,
sparerò le cartucce per non farti insultare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei una squadra speciale,
ed io… avrò cura di te.

Regis64
Regis64
3 mesi fa
Reply to  Walter Alasia

Grande omaggio al Cagliari e al maestro Battiato.

Pino Matta
Pino Matta
3 mesi fa
Reply to  Walter Alasia

TUI O SESI MACCU O IMBRIAGOI.

Diabolik
Diabolik
3 mesi fa
Reply to  Walter Alasia

Grande. Bel omaggio ” satirico” al Maestro che ci ha lasciato oggi.

A
A
3 mesi fa
Reply to  Diabolik

Grande bel omaggio??
Penso che Il Maestro vomiterebbe su questa pagliacciata da 12enne …
Non mischiamo il cioccolato con la m…
X piacere!

Walter Alasia
Walter Alasia
3 mesi fa
Reply to  A

La solita lagna della solita cagna…
A cui pizzica il cul0 al ricordo del mulo…
Era un bel mulo Giamaicano che te la mise nell’ano…e da quel dì ti consoli di mano…
Questo perché nessun te la dà più..
E resti a sognar il tuo big bamboo..
E la vita che altro non ti dà…
Resta una merd@ per l’eternità…

LUIGI MARAGNA
LUIGI MARAGNA
3 mesi fa

Servono Semplici e Capozucca.
Giulini non deve mettere bocca.
Due difensori e un bomber anche da 20 goals.

Roberto Raffaele Todd e
Roberto Raffaele Todd e
3 mesi fa

Un attaccante da 25 goals

silvano
silvano
3 mesi fa

Giulini riprendi torna Adam Ounas che è un buon giocatore e che ci ha fatto ammattire quando a giocato contro il Cagliari.

AsfodeloAsfo
AsfodeloAsfo
3 mesi fa
Reply to  silvano

h
h
H
H
Te le regalo….. Fanne buon uso

Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Xche ci mettete in difficolta 2 canpioni in canpo e fuori. Forza Casteddu.mia Madre Cagleritana .Pandori Amelia.e mio Figlio direttore Sportivo..."

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Ultimo commento: "Avevo 10 anni quando lo vidi esordire all'Amsicora sabbioso con una doppietta al Napoli. Da allora un crescendo inarrestabile. Gigi è il Cagliari,..."

Altro da Il muro del Tifoso