Resta in contatto

Approfondimenti

Serie A. Il Torino può ancora salvarsi prima dello scontro diretto col Benevento

Il gol di Simy nel recupero regala la salvezza matematica al Cagliari. Ora la permanenza è legata anche alla gara di martedì tra la Lazio e i granata

La lotta per evitare il terzultimo posto, a stasera, è ridotta a due squadre: Torino e Benevento. Il gol di Simy in pieno recupero, ha permesso al Crotone ultimo (già in B come il Parma) di uscire imbattuto dal Vigorito, creando non pochi problemi alla squadra di Filippo Inzaghi, una sola vittoria nel girone di ritorno.

LAZIO-TORINO. Una cosa è certa. Sono matematicamente salve Spezia e Cagliari, la prima a 38, la seconda a 36 in attesa di giocare col Milan a San Siro alle 20.45. A 35 c’è il Torino di Nicola, che domenica prossima (orario da ufficializzare in Lega Calcio) giocherà in casa col Benevento, che di punti ne ha 32. Ma martedì sera all’Olimpico i granata affrontano la Lazio di Simone Inzaghi, fratello di Filippo tecnico del Benevento. La squadra biancoceleste, perdendo ieri il derby, è uscita dalla corsa per un posto nella prossima Champions e giocherà in Europa League. Ma vorrà certamente riscattare quella sconfitta con una vittoria. Dall’altra parte troverà un Torino che, con un pareggio, sarebbe salvo matematicamente. Vedremo cosa accadrà…

48 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
48 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stefano Gesh
28 giorni fa

Spero si salvi il Torino, perché ne hanno passate già troppe nella loro storia e perché vedere in Serie A una squadraccia come il Benevento da fastidio.

marco
marco
28 giorni fa
Reply to  Stefano

in realtà in previsione del prossimo campionato, molto meglio il benevento e lo spezia in serie A che hanno maggiori probabilità di retrocedere.

Stefano Gesh
27 giorni fa
Reply to  marco

Sono ottimista e penso che al prossimo campionato la zona retrocessione sarà un problema per altre squadre, non nostro.

Danilo BG
Danilo BG
28 giorni fa

Sottovoce: vai Grande Toro !!!!!!
Molto meglio loro che la Rubentus, una squadra simpatica, l’altra il max dell’ antipatia.

Sardus Pater
Sardus Pater
28 giorni fa
Reply to  Danilo BG

L’unico rammarico odierno: aver dato un assist ai gobbi

A
A
28 giorni fa
Reply to  Sardus Pater

Capirai…..tra juve e milan non so chi e’ meglio….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa
Reply to  Sardus Pater

Se la scelta era tra loro e il Milan cambia poco, fanno schifo e rubano entrambi.

GUIDO
GUIDO
28 giorni fa

Un monumento a Semplici! Eccezionale impresa con media punti da Europa League

marc
marc
28 giorni fa

cento mila volte il torino, piuttosto che quei vili di benevento

Corrado70
Corrado70
28 giorni fa

Spero che il Torino rimanga in serie A…o meglio…spero che il disonesto Benevento retroceda già da martedì…e con essa tutta la tifoseria di prepotenti politici che rubano consensi e voti futuri schierandosi come i salvatori dalle ingiustizie…ma per favore… una goduria vedere il mio Cagliari salvo già da oggi….bellissimo
FORZA CAGLIARI

Alberto Antonini
Alberto Antonini
28 giorni fa

Certo che il torino visto ieri rischia pure col benevento . Inoltre sarà più stanco per la partita di martedì, che può essere un’arma a doppio taglio.

Naufrago
Naufrago
28 giorni fa

Ormai per il Benevento è andata. Non credo che la Lazio giocherà seriamente, al costo di condannare Torino ai rischi dello scontro diretto, quando la Lazio non ha alcuna utilità a fare punti.
In serie A funziona così; diversamente sono cose che le società si legano al dito e ne cercano molteplici vendette per decenni. Non conviene alla Lazio, che conterà invece sul fatto che il Torino gli restituisca il favore, quando i punti serviranno alla prima e non al secondo.

marc
marc
28 giorni fa
Reply to  Naufrago

stai scherzando ? dimentichi che pipo e simone sono fratelli. stanne certo che pipo chiamerà il frate.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa
Reply to  marc

Questo è poco ma certo.

Naufrago
Naufrago
28 giorni fa

C’è da chiedersi perchè il Crotone non abbia regalato dei punti tanto vitali al Benevento, come normalmente avviene nel campionato italiano. Spesso dipende da qualche straniero che non vuole capire questa consuetudine (e mi si conferma che gli stranieri alzano la media dell’onestà di questo paese, piuttosto che abbassarla).
Comunque, acquistiamoci questo Simy dal retrocedente Crotone. Costerà poco, 20 gol e dispettone a Mastella.

massimiliano rossi
massimiliano rossi
28 giorni fa
Reply to  Naufrago

Costa poco lo hai deciso tu?…

A
A
28 giorni fa
Reply to  Naufrago

E’ semplice…società rivali,tifoserie che si odiano….e crotone decisamente piu’ in forma fisica del Benevento….
Uno schifo ragionare all’italiana…

marc
marc
28 giorni fa
Reply to  Naufrago

costerà poco ? ma se ha mezza serie A che gli sta dietro.

Alex C
28 giorni fa
Reply to  Naufrago

Mi rubi le parole di bocca

Ste
Ste
28 giorni fa

Due squadre penose. Ma non si possono mandare in B tutte e 2?😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa
Reply to  Ste

Almeno fosse….
Nemmeno io le sopporto.

Ietti
28 giorni fa

Vedremo da spettatori sportivamente neutrali come andrà a finire. Però far giocare il recupero al Torino martedì è un vantaggio che certamente non doveva essere loro concesso perché ora può gestire il risultato anche per il pareggio. Comunque visto che Inzaghi (Lazio) non vorrà far un torto all’altro Inzaghi (Benevento) e con il livore di Lotito per la questione del rinvio, non credo sarà una partita da biscotto. La Lazio dovrebbe comportarsi, sportivamente, come il Crotone, onorando l’impegno.

Fulvio Mereu
Fulvio Mereu
28 giorni fa

A Pinturicchio dico che quando si gioca in favore della Juve, miracolosamente si diventa dei fenomeni. Per questo sono assolutamente positivo per un ottimo risultato dei rossoblu

Roy 58
Roy 58
28 giorni fa
Reply to  Fulvio Mereu

A pensare male spesso ci si azzecca….

Enrico
Enrico
28 giorni fa

Se il Torino martedì contro la Lazio perde, domenica ci sarà da ridere. Contro quegli scarponi del Benevento si prenderebbero a ceffoni… vabbè, cavoli loro. Noi abbiamo ancora 6 punti da guadagnare e, udite-udite, un ipotetico undicesimo posto da conquistare…

Roy 58
Roy 58
28 giorni fa
Reply to  Enrico

In effetti, in teoria sarebbe possibile, non è tanto peregrina questa ipotesi, e comunque a questo punto, posto che l’obiettivo primario è stato raggiunto, sperarci non costa niente….

Naufrago
Naufrago
28 giorni fa
Reply to  Enrico

Come no. E se Semplici non ce la fa lo esoneriamo subito. Con DiFrancesco ce l’avremmo fatta sicuramente 😉

Enrico
Enrico
28 giorni fa
Reply to  Naufrago

Cosa ho scritto che ti è andata di traverso? Mancano 2 gare, ergo 6 punti, giocare senza pensieri a volte aiuta, tutto qui. Se guardi gli incroci delle altre in classifica, dato per assodato che oggi servirebbe cmq un miracolo, tecnicamente è ancora pos. Checosa c’entra Di Francesco? Lasciamolo stare, avrà altro a cui pensare.

Naufrago
Naufrago
28 giorni fa
Reply to  Enrico

Non volevo la prendessi così male; scusami. Per quanto possibile, mi ha fatto sorridere che ci preoccupassimo della posizione in classifica, con tutto quello che abbiamo passato e per quanto possa valere una combinazione di risultati quando non tutti giocano seriamente. Facendo finta che fosse importante, ho legato il destino di Semplici a quell’ 11° posto, come se non avesse ben altri meriti.

Era tanto per scherzare, ma senza volerti irridere 😉

Naufrago
Naufrago
28 giorni fa
Reply to  Naufrago

Nonostante sia sardo, talvolta dimentico quanto siamo permalosi e le ironie vadano declinate in un certo modo e non in un altro 😀
Se il sardo teme una ironia sprezzante od irridente (e nel mio caso non lo era), voglia di riderci su non se ne trova. Ma vale così anche per me; non confondetemi con una persona sempre pacata 😉

Pinturicchio
Pinturicchio
28 giorni fa

Al fischio finale di BeneventoCrotone grandi scene di esultanza nell’hotel che ospita il Cagliari, per quello che abbiamo potuto capire stanno arrivando le mign.otte ed i giocatori non si presenteranno in campo, si va verso la vittoria a tavolino 3-0 per il Milan”

Danilo BG
Danilo BG
28 giorni fa
Reply to  Pinturicchio

Ma tu ti fai, o sei proprio così ????

Andrea
Andrea
28 giorni fa
Reply to  Pinturicchio

Io farò solo un commento ad ogni tuo intervento è sarà sempre lo stesso: o scimpru

Andrea
Andrea
28 giorni fa
Reply to  Pinturicchio

Puru deu bollu minka in cuIu dai giocatori o Pinturicchio beddu

Andrea
Andrea
28 giorni fa
Reply to  Andrea

Ahahah sesi propriu scimpru

Andrea
Andrea
28 giorni fa
Reply to  Pinturicchio

O scimpru

Naufrago
Naufrago
28 giorni fa
Reply to  Pinturicchio

Purtropp in serie A c’è questa legge per i finali di stagione, che se non ti servono i punti, li devi regalare all’avversario a cui servono. Che sia il Milan od il Poggibbonsi.
Ne abbiamo usufruito tante volte anche noi, anche su regali di Roma, Juve, Fiorentina; tra gli altri regali, arrivammo al famoso spareggio con il Piacenza proprio grazie ad una vittoria contro il Milan a Milano.

Shardan Kast
28 giorni fa

Spero il Toro perda con la Lazie e poi mi voglio godere la partita per la salvezza da spettatore semi neutrale. Ovviamente spero che alla fine di salvi il Torino.

Roy 58
Roy 58
29 giorni fa

Comunque, con il Torino di questi tempi, non è ancora detta l’ultima parola, non è ancora escluso che il Benevento possa salvarsi, certo sono due squadre in caduta libera….

ago57
ago57
29 giorni fa

Simone Inzaghi riuscirà a caricare la squadra affinchè batta il Toro e dia una speranza alla squadra di suo fratello? Io dico di si.

Giovanni Melis
29 giorni fa

Spero si salvi il Toro è non quella cosa la ciò B enevento

Roar
Roar
28 giorni fa
Reply to  Giovanni

Senza se e senza ma. Sempre prima le squadre del Sud!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
28 giorni fa
Reply to  Roar

Senza se e senza ma, le squadre campane al rogo.

Roar
Roar
28 giorni fa

Evidentemente ti piace la schiavitù del nord

Albione Rossoblu
Albione Rossoblu
28 giorni fa
Reply to  Roar

Si, ma pare… si mormora.. si dice.. che il Cagliari non sia una squadra del Sud!!! Ne sei sicuro… perche’ a Benevento a detta di Vigorito non risulta…

Luka
Luka
28 giorni fa
Reply to  Roar

Tutte tranne il Schifovento dopo quello che hanno detto i tifosi su di noi e il loro grandissimo “presidente” dovrebbero andare in serie D

Roar
Roar
28 giorni fa
Reply to  Luka

Gli stupidi sono dappertutto

carlo p.
carlo p.
28 giorni fa
Reply to  Roar

giusto

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Quel 12 aprile 1970 avevo compiuto 14 anni da una settimana e lo ricordo ancora perchè è uno di quei giorni che non puoi dimenticare. Fu la..."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Cavallo ha sudato la maglia più di Cammarata... costando 1/25"
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Poesia applicata al calcio ...grazie Enzo"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti