Resta in contatto

News

Anticipo Serie A. Rigori, espulsioni e cinque gol: la Juventus batte l’Inter 3-2 e non molla la speranza Champions

Calvarese e il Var protagonista nel derby d’Italia giocato allo Stadium decisa da rigore nel finale di Cuadrado

La Juventus vince 3-2 sull’Inter, dopo una partita dove è successo di tutto. La squadra di Pirlo resta in corsa per la prossima edizione della Champions League, ma le polemiche non mancheranno

LA CONTESA. Meglio i bianconeri a inizio gara, al tiro con Kulsevski (11’) Skriniar salva sulla linea all’ultimo istante e con Chiesa un minuto dopo. Il vantaggio arriva su rigore, concesso attraverso le immagini Var da Calvarese, per fallo al 22’ su Ronaldo. L’asso portoghese si fa prima parare il tiro da Handanovic e poi insacca sulla ribattuta. Penalty anche per gli ospiti al 34’. Stavolta l’arbitro ritorna al Var per il contatto De Ligt-Martinez e torna in campo indicando il dischetto. Da li Lukaku non lascia scampo a Szczesny e impatta. Tre minuti dopo il portiere polacco deve uscire per evitare guai su Hakimi. Al 48’, un attimo prima dell’intervallo, sassata di Cuadrado e palla in rete con sfortunata deviazione di Erksen che inganna il proprio portiere.

Al 6’ del secondo tempo Martinez scambia con Barella, poi riceve e fa partire un tiro che va di poco altro sopra la traversa.  Se la gioca la squadra di Conte, che non vuole lasciare lo Stadium con la prima sconfitta da fresca campione d’Italia. Dopo 11’ doppio giallo a Betancurt (fallo su Lukaku) e rosso allo juventino, che lascia i suoi in dieci.  Pressano i nerazzurri alla ricerca del pareggio che al 28’ non arriva per il salvataggio di De Ligt in anticipo sull’accorrente Martinez, così come al 37’ sul mezzo miracolo di Szczesny sulla zuccata da due passi del neo entrato Vecino. Il 2-2 è prima annullato per fallo dopo il corpo a corpo con Lukaku, poi convalidato da Calvarese dopo le immagini al Var, che evidenziano che il fallo sia stato commesso da Chiellini. Contatto Peresic-Cuadrado e rigore Juventus, che il colombiano segna per il 3-2.  Anche l’Inter finisce in dieci per l’espulsione (47’) per fallo di Brozovic nel fermare una ripartenza di Cuadrado. In classifica Juve a 75 ma, Napoli che deve recuperare una partita e Lazio due.

 

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ietti
1 mese fa

Calvarese ha favorito in modo scandaloso la Juventus sul rigore decisivo, che non esisteva. Calvarese è lo stesso arbitro che in Cagliari Juventus non ha visto il calcio in faccia a Cragno da parte di Ronaldo e non è neppure andato al VAR a verificare l’azione…….
Forza Cagliari, la salvezza ce la prendiamo sul campo!

Frank 65
Frank 65
1 mese fa

Sistema corrotto,andate a vedere chi paga gli stipendi agli arbitri,e tutto viene di conseguenza.SCANDALOSO!!!!!

Pinturicchio (quello piccanto)
Pinturicchio (quello piccanto)
1 mese fa
Reply to  Frank 65

ti chiedo come mai allora che lo scudetto l’abbia vinto l’inter e non la juventus…. ma dove vuoi andare a parare? e secondo te, tutte le altre societa’, conoscendo questa situazione, iscriverebbero ancora le loro squadre nel campionato di serie A? o frank o frank o fraaaaank .. e smettiamola con queste leggende metropolitane va..

Frank 65
Frank 65
1 mese fa
Reply to  Frank 65

Guardate

Screenshot_2021-05-16-12-56-05-212_com.android.chrome.jpg
FLAVIO67
FLAVIO67
1 mese fa

Ma sbaglio o calvarese è l’arbitro di cagliari juve? Altro che mazzoleni, questo si che è un arbitro……… bip bip bip.
Non aggiungo altro.

Gianca
Gianca
1 mese fa

Che schifezza vedere un calciatore professionista inventarsi procurarsi un rigore e un arbitro concederlo senza alcun dubbio. Questo è il calcio italiano di serie A che vogliamo ancora seguire e al quale appassionarci per non vedere retrocedere la nostra squadra del cuore???

Pinturicchio 5 Maggio 2002
Pinturicchio 5 Maggio 2002
1 mese fa

ahahahahahahahahahah

Gigi
Gigi
1 mese fa

Calvarese è davvero scandaloso, altro che andare a fare le pulci a Mazzoleni.

zinnibiri
zinnibiri
1 mese fa

peccato perché dopo il pareggio del 2-2 avremmo incontrato un Milan già qualificato alla Champions… anche se non avrebbe regalato nulla

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Io dico solo che Cammarata questa pagina non se la merita neppure. ..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News