Resta in contatto

News

Serie A, Il Napoli vince 3-0 con i gol di Oshimen, Insigne e Lobotka: Genoa quasi retrocesso

I partenopei non mollano il terzo posto e tengono a distanza la Juventus che giocherà domani sera in casa con la Lazio

Il Napoli rulla 3-0 il Genoa e lo spinge virtualmente in B. Per la matematica dei luguri c’è però ancora da attendere.  Potrebbe arrivare verso le 22.35/22.40, in caso di vittoria del Cagliari sull’Inter.

L’ULTIMA DI INSIGNE AL MARADONA. Il numero 24 vuole lasciare il segno davanti ai suoi tifosi, prima di andare a giocare al Toronto in MLS. Fin dal via gli ospiti vanno in pressing, centrando la traversa al 13’ con la girata veloce di Yeboah. Capita l’antifona gli uomini di Spalletti iniziano a proporsi verso la porta di Sirigu, che al 28’ si salva sulla conclusione potente di Insigne. Portanova si presenta in area (31’) ma perde troppo tempo e sciupa tutto. Sull’azione seguente segna Osimhen con una perfetta zuccata, il gon numero 14 in stagione. Al 37’ Sirigu è fondamentale su Insigne e 2-0 evitato.

SECONDO TEMPO. I due allenatori non mutano negli uomini che hanno giocato la prima parte di gara. C’è tempo per inserire forze fresche, che gli ospiti inseriranno all’11’. Al minuto 8 Portanova elude Mario Rui, ma poi spreca tutto davanti a Ospina, centrandolo con la palla. Dall’altra parte in contropiede Osimhen al 15’ vicinissimo alla doppietta. Che arriva al 19’ dopo il rigore (concesso per fallo con la mano di Hernani) calciato da Insigne. Per la cronaca ribattuto dopo un primo errore per irregolarità. Palo esterno di Lozano al 31’. 3-0 rimandato al 37’ e siglato da Lobotka, per la perfetta conclusione chirurgica all’angolino che non dà scampo a Sirigu. La sfida finisce con la vittoria del Napoli, che blinda il terzo posto (che vale la certezza di essere in Champions) a spese della Juventus.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News